Crostata di Fragole con Yogurt Greco al Profumo di Basilico

Crostata di Fragole con Yogurt Greco al Profumo di Basilico

Ricordo ancora il profumo delle fragoline, non di quelle di bosco, ma di giardino, dell’orto della vecchia casa di famiglia: era stuzzicante e fresco. Le fragole erano di quelle con i “fili” che correvano da tutte le parti ma che portavano abbondanti e – ripeto – profumati frutti lunghi e stretti. (…) Si andava a raccoglierle, durante tutta l’estate, con un cestino chiamato “cavagnin” che, appoggiato sempre allo stesso posto, serviva soltanto per le fragole del giardino…

…Le piccole fragole. Se ben coltivate sono ottime piante da ornamento ed eccellenti piante “da bordura”: belle sono le foglie dentate verdi, leggere, graziose e di forma antica; belli i fiori a cinque petali, bianchi, che occhieggiano abbandanti in questa stagione; belli i frutti che non hanno bisogno di descrizioni. Il profumo è talmente piacevole e sottile da superare in delicatezza quello dell’altra frutta”.
(Paolo Pejrone)

Quest’anno il raccolto di fragole nel nostro orto è stato abbondante, con frutti grandi, dolci e succosi.

Le fragole sono uno dei miei frutti preferiti, insieme alle ciliegie e alle pesche.

Adoro mangiarli al naturale, perché solo così si possono gustare i veri sapori che la natura e la terra ci offrono.

La macedonia non può mai mancare a fine pasto oppure per merenda, ma la frutta rende i dolci ancora più speciali e buoni.

Per questo motivo, con le ultime fragole del nostro orto ho preparato una fresca Crostata di Fragole con Yogurt Greco al profumo di basilico.

Crostata di Fragole con Yogurt Greco al Profumo di Basilico

Ingredienti:

  • 150 g di farina 00
  • 100 g di farina integrale
  • 125 g di zucchero di canna
  • 35 ml di olio d’oliva extravergine
  • 35 ml di olio di semi
  • 1 uovo piccolo
  • 60 ml di acqua
  • 6 g di lievito per dolci
  • 1 baccello di vaniglia
  • 200 ml di Yogurt greco
  • Confettura di fragole
  • Basilico fresco

Preparazione:

Sciogliete lo zucchero di canna nell’acqua. Unite il lievito, i due oli, le farine, i semi di vaniglia estratti dal baccello e l’uovo.

Impastate gli ingredienti, dovrete ottenere un panetto morbido e omogeneo.

Fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti, meglio una notte intera.

Rivestite una tortiera rotonda con la pasta frolla.

Ricoprite il fondo con la confettura di fragole.

Cuocete in forno a 180°C per circa 25-30 minuti.

Fate raffreddare e spalmate sulla superficie della crostata lo yogurt greco profumato con qualche foglia tritata finemente di basilico.

Disponetevi le fragole e se volete aggiungete la gelatina.

Camilla - La Cascata dei Sapori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Contenuti Protetti