Polenta di furmentìn con salsa ai porri per L’Italia Nel Piatto

Polenta di furmentìn con salsa ai porri per L’Italia Nel Piatto

“Scopriamo i Cereali Locali” è il tema per il mese di Novembre de l’Italia nel Piatto, la rubrica in cui rappresento la mia regione, il Piemonte.

Come ingrediente principale della ricetta ho scelto un “finto” cereale, il grano saraceno, una specie di pianta a fiore appartenente alla famiglia delle Poligonacee.

Nello specifico, ho preparato una polenta, visto il periodo mi sembrava perfetta, ma non quella classica di mais, bensì quella appunto di grano saraceno chiamata anche di furmentìn con l’aggiunta di una deliziosa salsa ai porri.

Ho assaggiato questa particolare preparazione ormai parecchi anni fa, a Pamparato, piccolo comune in provincia di Cuneo, che fa parte dell’Unione Montana Valli Tanaro e Casotto, durante la Fiera del Grano Saraceno e della Castagna Bianca.

Dopo quella volta la cucino ogni anno, alternandola con la tradizionale o altre varianti locali.

Ingredienti per 4 persone:

Per la polenta

  • 400 g di farina di grano saraceno
  • 1.6 L di acqua
  • sale grosso

Per la salsa ai porri

  • 2 porri
  • 100 ml di panna
  • 150 ml di latte
  • burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento polenta:

Portate a ebollizione l’acqua con una manciata di sale grosso all’interno di un grosso tegame.

Una volta raggiunto il bollore, versate a pioggia la farina di grano saraceno e mescolate per impedire la formazioni di grumi.

Cuocete la polenta seguendo i tempi di cottura riportati sulla confezione, di solito ci vogliono almeno 50-60 minuti. Mescolate sempre.

Potete utilizzare anche un paiolo in rame elettrico oppure attrezzi come la Cooking Chef o il Bimby.

Preparazione salsa ai porri:

Tagliate i porri finemente. Fateli soffriggere in un pentolino con l’olio extra vergine di oliva e il burro.

Versate la panna e il latte e aggiungete un pizzico di sale.

Lasciate sul fuoco fino a quando risulterà cremosa.

Versate la polenta all’interno dei piatti da portata e condite la con salsa ai porri.

L’Italia nel Piatto

“Scopriamo i Cereali Locali” di seguito trovate tutte le proposte delle 20 regioni di L’Italia nel Piatto

Valle d’Aosta: Farinata di segale

Piemonte: Polenta di furmentìn con salsa ai porri

Liguria: Bernardo di Ventimiglia

Lombardia: Il riso in cagnone

Trentino-Alto Adige: Schlutzkrapfen – Mezzelune tirolesi

Veneto: Torta di riso ai profumi mediorientali (con riso del delta del Po)

Friuli-Venezia Giulia: Paparot – Minestra di polenta e spinaci friulana

Emilia-Romagna: Risotto alla modenese

Toscana: Torta di farro della Garfagnana

Umbria: Zuppa di farro e patate

Marche: Zuppa di zucca e farro

Lazio: Supplì di farro

Abruzzo: Crostata di Solina di composta di mele cotogne

Molise: Pannocchio, panettoncino al mais di Campobasso

Campania: Pane con farina tipo 1 da grano tenero “Autonomia” del beneventano

Puglia: Grano all’arrabbiata con funghi cardoncelli

Basilicata: I cereali nella cucina lucana

Calabria: Riso di Sibari ai sapori di Calabria

Sicilia: Spaghetti di Tumminia con Cavolfiore e Olive Nere

Sardegna: Risotto ai funghi porcini, salsiccia secca sarda e Casizolu su Pistoccu di Montresta

L’Italia Nel Piatto

Facebook

Instagram

Camilla - La Cascata dei Sapori

13 pensieri su “Polenta di furmentìn con salsa ai porri per L’Italia Nel Piatto

  1. Grazie per la ricetta, io amo la farina di grano saraceno ma spesso non so come prepararla. Ottima ricetta.

  2. mai sentito la polenta di grano saraceno, di solito lo usano per tagliare la farina di mais nella polenta taragna…certo che con quella salsa è davvero un piatto golosissimo!

  3. è bellissimo questo piatto bicolore! mi piacerebbe tanto assaggiarlo, la sua cremosità mi invoglia proprio!! complimenti per la ricetta, un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Contenuti Protetti