Sugo d’Arrosto con Raviolini per L’Italia Nel Piatto

Sugo d’Arrosto con Raviolini per L’Italia Nel Piatto

“I Ragù Regionali” è il tema per il mese di Settembre de l’Italia nel Piatto, la rubrica in cui rappresento la mia regione, il Piemonte.

Dopo la consueta pausa estiva, siamo tornate cariche e rigenerate più che mai, sarà stata l’aria di mare, per alcune, o quella di montagna per altre, ma le vacanze ci hanno fatto proprio bene!

La mia proposta per questo nuovo inizio, perché diciamolo, Settembre è come se fosse un po’ Gennaio, è una ricetta doppia.

Ebbene sì, si tratta di un Sugo d’Arrosto perfetto per condire i Raviolini piemontesi, uno dei più classici e apprezzati primi piatti tradizionali, ma l’arrosto utilizzato per il condimento è ottimo servito ovviamente come secondo piatto insieme alle patate al forno.

Queste ricette, di solito, le gustiamo durante le festività, ai pranzi di Natale o Pasqua, oppure per le occasioni speciali, quelle domeniche a casa, in famiglia.

Sugo d’Arrosto con Raviolini per L’Italia Nel Piatto

Ingredienti per 4 persone:

Ingredienti per l’arrosto

  • 800 g di polpa di vitello
  • 100 ml di vino bianco o rosso
  • brodo di carne caldo q.b.
  • rosmarino
  • alloro
  • farina 00 q.b.
  • 20 g di burro
  • olio E.V.O.
  • sale
  • pepe nero

Procedimento per l’arrosto:

Lavate e tamponate la polpa di vitello con la carta assorbente da cucina.

Massaggiatela con il sale e il pepe nero e fatela rosolare a fiamma viva in una padella con un filo d’olio e una noce di burro.

Girate la carne con una pinza da cucina, senza mai forarla, fino a quando sarà dorata su tutti i lati.

Sfumate con il vino bianco o rosso e lasciate evaporare completamente.

Unite le erbe aromatiche e un paio di mestoli di brodo caldo.

Chiudete la padella con il coperchio, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere la carne per circa 1 ora.

Aggiungete il brodo caldo quando necessario e girate la carne di tanto in tanto, in modo da ottenere una cottura uniforme.

Una volta cotto, togliete l’arrosto dalla padella e tenetelo in caldo.

Frullate il fondo di cottura, eliminando i rametti di rosmarino e le foglie di alloro, fino a ottenere una salsa omogenea e trasferitela in un padellino.

*Se lo desiderate, potete frullare anche un pezzetto di arrosto come ho fatto io e così otterrete un sugo più spesso rustico.

Versate 2 cucchiai di acqua calda e uno di farina setacciata. Mescolate bene, direttamente sul fuoco e lasciate addensare fino alla consistenza desiderata.

Tagliate l’arrosto a fettine e servitelo come secondo piatto.

Tenete da parte il sugo preparato per condire i raviolini.

Ingredienti per i raviolini:

  • 500 g di raviolini
  • olio E.V.O.

Procedimento per la cottura dei raviolini:

Portate a ebollizione abbondante acqua salata, tuffatevi i raviolini e cuoceteli secondo le indicazioni riportate sulla confezione.

L’Italia nel Piatto

“I Ragù Regionali” di seguito trovate tutte le proposte delle 20 regioni di L’Italia nel Piatto

Valle d’Aosta: Fettuccine al ragù d’agnello

Piemonte:  Sugo d’Arrosto con Raviolini

Liguria: Sugo di magro simile al grasso 

Lombardia: Ragù di pasta di salame

Trentino-Alto Adige: Ragù di Capriolo

Veneto: Paccheri al ragù di cortile alla padovana

Friuli-Venezia Giulia: /

Emilia-Romagna: Il ragù matto

Toscana: Sugo di carne con i fegatini

Marche:  /

Umbria: Sugo di cinghiale

Lazio: Ragù di salsiccia e finocchietto selvatico

Abruzzo: Sagne al ragù di pecora: ricetta classica abruzzese 

Molise: Ragù molisano con le braciole

Campania: Il ragù napoletano  

Puglia: I pezzetti di cavallo

Basilicata: Sugo di carne d’agnello  

Calabria: Ragù con la carne di capra  

Sicilia: Cannelloni di Melanzana al Ragù Siciliano

Sardegna: Su Ghisadu

Italia nel piatto

Facebook

Instagram

Camilla - La Cascata dei Sapori

14 pensieri su “Sugo d’Arrosto con Raviolini per L’Italia Nel Piatto

  1. Ricetta doppia e doppiamente buona! Sai, quando ero piccola e mia madre condiva la pasta con il sugo della carne mi lamentavo sempre per i pezzetti di ciccia, ma si sa che i gusti cambiano!!! Adoro il tuo arrosto, il tuo sugo e quei bellissimi raviolini! Me lo gusterei proprio volentieri! Ottima ricetta! un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Contenuti Protetti