Giro del Nizza: un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Giro del Nizza un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Giro del Nizza: un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Domenica 22 aprile ho avuto il piacere di partecipare al Giro del Nizza 2018, un itinerario enogastronomico nel Monferrato.

L’evento è stato organizzato da:

L’itinerario enogastronomico ma anche turistico di collina in collina tra le migliori cantine produttrici del Nizza DOCG.

La zona di produzione del Nizza DOCG comprende 18 comuni situati intorno a Nizza Monferrato.

Giro del Nizza un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Le cantine che hanno aderito al Giro del Nizza erano ben 29, capirete che non è stato per nulla semplice scegliere una rispetto ad un’altra.

È stato possibile visitare le vigne e le cantine con le loro barricaie in cui viene affinato il vino.

Le varie degustazioni all’interno delle cantine sono state accompagnate da prodotti tipici locali.

Giro del Nizza: un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Giro del Nizza un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Il ritrovo, nello splendido scenario dell’ Enoteca Regionale di Nizza Monferrato, in Via Crova 2, era previsto dalle ore 9:30 alle ore 12:45.

Dopo aver ritirato il materiale necessario per il giro, ovvero, la cartina, il bicchiere, il pass e la spilletta abbiamo bevuto un ottimo caffè offerto da Tutto Cialde e poi…

PRONTI, PARTENZA, VIA…CHE IL GIRO DEL NIZZA 2018 ABBIA INIZIO!

Giro del Nizza un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Alcune cantine, si trovano vicine al centro della città e quindi in una meravigliosa giornata di sole come quella di domenica, abbiamo deciso di raggiungerle a piedi, per goderci al meglio lo spirito di questo giro.

Neanche a dirlo, i panorami lasciano a bocca aperta, non mi abituerò mai a così tanta bellezza naturale, nonostante io possa ammirarla ogni giorno, mi sento realmente fortunata a vivere nel Monferrato.

Questo territorio, con le sue dolci colline è stato decretato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Giro del Nizza: un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Giro del Nizza un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Il Giro del Nizza può quindi essere effettuato in parte a piede e poi con le proprie automobili, moto oppure addirittura, per i più allenati in bicicletta.

Oltre alle cantine, aperte dalle 10:00 alle 19:00 è stato possibile, ad orari specificati scritti sul pass, effettuare delle visite guidate presso:

  • Bersano – Museo delle Contadinerie e delle Stampe sul Vino
  • Distillerie Berta – Cantine di Invecchiamento della Grappa

Vi racconterò di queste due particolari visite nei prossimi articoli sul blog, perché meritano veramente anche per chi come me, non è un bevitore, ma un appassionato di cose belle.

La scoperta ci rende vivi!

Giro del Nizza un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Durante tutta la giornata di domenica 22 aprile, le vie della città di Nizza Monferrato hanno ospitato la Fiera del Santo Cristo, che prende il nome da una statua del Cristo risorto, che si trova nella Chiesa di San Giovanni, scolpita da un prigioniero tedesco durante la Prima Guerra Mondiale.

La manifestazione è stata organizzata da:

  • il Comune di Nizza Monferrato
  • l’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato
  • l’Associazione Pro Loco di Nizza

Per non farci mancare nulla, in una domenica di vera festa e allegria, la Città di Nizza Monferrato ha aderito alla rassegna “Castelli Aperti”, offrendo al pubblico la possibilità di visitare la Torre Civica Comunale.

La torre campanaria, detta Campanòn in dialetto nicese, è una costruzione medievale alta più di 30 metri che svetta a fianco del Palazzo del Comune in Piazza Martiri di Alessandria ed è senza dubbio il simbolo della città.

Per questo motivo ho deciso di inserirla anche nel mio primo libro “Le Avventure di Emilì Su e Giù per il Monferrato. Una settimana per trovare la ricetta perduta”.

Giro del Nizza un itinerario enogastronomico nel Monferrato

Lascia un commento