Come seminare le patate: L’ORTO AL NATURALE

L’ORTO AL NATURALE 4: Come seminare le patate - La Cascata dei Sapori

Quando due anni fa, abbiamo deciso di fare per la prima volta l’orto, avevamo tanti dubbi e perplessità, ma di una cosa eravamo certi, le patate non potevano mancare!

Occupano metà del nostro terreno per un periodo che va da fine marzo a metà luglio più o meno.

Vengono definite ortaggi da tubero e sono innumerevoli le varietà tra cui scegliere.

Sono facili da coltivare e danno poco lavoro rispetto ad altre coltivazioni.

In base al tempo di maturazione, le patate possono essere precoci o novelle, medio-precoci o tardive.

Come seminare le patate: L’ORTO AL NATURALE

L’ORTO AL NATURALE 4: Come seminare le patate

ACQUISTO DELLE PATATE

Per coltivare le patate si parte dai cosiddetti “tuberi da semina”, che si acquistano verso la fine dell’inverno.

Le varietà precoci possono essere fatte germogliare prima della semina: basterà collocare le patate in un luogo fresco, asciutto e luminoso.

Potete acquistare la qualità che preferite, informandovi prima tramite libri, portali web oppure parlando con amici e parenti.

Noi scegliamo la “Monalisa”, un tipo di patata dal ciclo medio-precoce. Ha una forma leggermente allungata, a buccia e pasta gialla; possiede buone caratteristiche culinarie.

LAVORAZIONE DEL TERRENO

L’ORTO AL NATURALE 4: Come seminare le patate

Lavorate il terreno a mano oppure con la motozappa per rendere la terra bella fine.

Procedete facendo i solchi profondi circa 10-15 cm.

L’ORTO AL NATURALE 4: Come seminare le patate

Come seminare le patate: L’ORTO AL NATURALE

L’ORTO AL NATURALE 4: Come seminare le patateSEMINA DELLE PATATE

La semina all’aperto avviene in primavera.

Le patate vanno distanziate di 35-40 cm (noi non siamo così precisi e andiamo di piede! Cioè mettiamo un pezzo di patata dal tallone e l’altra dalla punta delle dita).

Le patate da semina non vanno interrate intere, ma tagliate in varie parti che devono avere i germogli.

L’ORTO AL NATURALE 4: Come seminare le patate

L’ORTO AL NATURALE 4: Come seminare le patate

Con l’aiuto della zappa, coprite il solco con poca terra.

L’ORTO AL NATURALE 4: Come seminare le patate

COLTIVAZIONE DELLE PATATE

Quando le piante iniziano a crescere bisogna rincalzarle, ovvero coprirle nuovamente.

In questo modo la pianta produrrà di più e non si correrà il rischio che i tuberi prendano la luce: diventerebbero verdi e non sarebbero più commestibili.

L’ORTO AL NATURALE 4: Come seminare le patate

Dopo aver seminato le patate ed averle rincalzate, bisogna attendere la loro crescita.

Non abbiamo mai avuto bisogno di irrigare le patate.

Se innaffiate troppo le patate rischiate di avere molto raccolto ma di piccole dimensioni anziché minore ma di medie e grosse dimensioni.

ATTENZIONE!

LE MALATTIE DELLE PATATE

Le patate sono soggette a malattie quali il mosaico, la bolla e altre virosi, che non si possono combattere se non eliminando le piante colpite.

Una garanzia è seminare tuberi certificati ed evitare di piantare le proprie patate pre-germogliate.

La peronospora causa macchie gialle sulle foglie, che diventano brune e i tuberi marciscono.

Tra i parassiti i più pericolosi sono le larve delle dorifore, che rosicchiano le foglie e possono essere eliminate a mano o con prodotti naturali.

COME SEMINARE LE PATATE

L'ORTO AL NATURALE: COME SEMINARE LE PATATEhttps://www.lacascatadeisapori.it/lorto-al-naturale-4-come-seminare-le-patate/

Pubblicato da La Cascata dei Sapori su Martedì 25 aprile 2017

Lascia un commento