Sansyoku Dango

Per preparare questi Sansyoku Dango (6 palline) ho utilizzato i seguenti ingredienti:

  • 45 g di shiratamako (farina di riso)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Acqua calda q.b. (io ne ho utilizzata mezza tazzina da caffè, ma può variare)
  • Colorante rosso per alimenti
  • Matcha in polvere (tè verde in polvere)

Preparazione:

Versate lo shiratamako in una ciotola con lo zucchero, aggiungete l’acqua calda poca per volta e lavorate l’impasto fino a quando non risulterà compatto.

Mettete dell’acqua a bollire in una pentola.

Dividete l’impasto in tre parti, in uno aggiungete il colorante alimentare rosso, nell’altro il Matcha per rappresentare il verde, mentre il terzo rimarrà bianco.

Versate i dango in pentola, quando risalgono in superficie sono pronti.

Cuocete prima i dango bianchi, altrimenti rischiano di diventare rossi o verdi se utilizzate la stessa acqua di cottura.

Infilate un dango di ogni colore su uno spiedino come nella foto.

 

2 commenti

  1. *__* noo fantastici! non credevo fossero così facili da fare!
    devo assolutamente provarli, grazie per la ricetta!

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      Siii.. non lo pensavo neanch’io… invece con questa ricetta, vengono perfetti e buonissimi! 😛 Provali e fammi sapere.

Lascia un commento