Confettura di More Selvatiche per l’Italia nel Piatto

Confettura di More Selvatiche per l'Italia nel Piatto

Confettura di More Selvatiche per l’Italia nel Piatto

Diamo il benvenuto al mese di Settembre con un nuovo appuntamento de l’Italia nel Piatto, la rubrica in cui rappresento la mia regione, il Piemonte.

Il tema di questo mese è “Le Conserve Estive”.

Questo è il periodo dell’anno in cui si cerca di racchiudere i sapori dell’estate in un barattolo per poi gustarli e assaporarli nei mesi a venire.

Per l’occasione ho deciso di preparare la Confettura di More Selvatiche.

In prossimità di ruscelli e torrenti vi sono boschi caratterizzati dalla presenza di fitti rovi colorati da frutti dolci e succosi, le more selvatiche.

Fin da bambina adoravamo raccogliere le more selvatiche durante le passeggiate con mia nonna, sia vicino a casa, che nei week-end trascorsi in montagna.

Il più delle volte, facevo una scorpacciata direttamente nel bosco, perché quelle che portavamo a casa, la nonna le utilizzava per preparare una buonissima confettura da spalmare sul pane tostato per colazione o merenda.

Confettura di More Selvatiche per l’Italia nel Piatto

Ingredienti:

  • 500 g di more selvatiche
  • 250 g di zucchero di canna
  • il succo di 1 limone
  • foglie di menta fresca

Procedimento:

Lavate sotto l’acqua corrente le more selvatiche, raccolte belle mature.

Lasciatele asciugare disposte su un canovaccio.

Versate le more selvatiche all’interno di una terrina insieme allo zucchero di canna e le foglie di menta fresca, mescolate con cura, coprite la ciotola e lasciate macerare per un paio d’ore.

Ponete le more con lo zucchero sul fuoco all’interno di un pentolino, aggiungete il succo di limone e fate cuocere a fiamma bassa.

Potete scegliere se lasciare la confettura a pezzi oppure renderla liscia e cremosa attraverso l’utilizzo del passa verdure.

Dopo aver fatto questa operazione, rimettete tutto sul fuoco e continuate a mescolare fino a quando la confettura non si sarà addensata.

Versate la confettura ancora bollente all’interno di vasetti in vetro sterilizzati e chiudete con i tappi.

Capovolgete i vasetti e fate raffreddare del tutto prima di riporre la confettura sui ripiani della dispensa.

L’Italia nel piatto

Di seguito tutte le ricette di “Le Conserve Estive” proposte dalle 20 regioni di L’Italia nel piatto.

Valle d’Aosta: Pan Ner

Piemonte: Confettura di More Selvatiche

Liguria: Funghi sott’olio

Lombardia: La Mostarda di Cremona

Trentino-Alto Adige: Confettura di Corniole

Veneto: La mostarda vicentina

Friuli-Venezia Giulia: Radìc di Mont sott’olio

Emilia-Romagna: Confettura di amarene brusche di Modena

Toscana: Mostarda toscana

Marche: 

Umbria: Pesche sciroppate allo zafferano umbro

Lazio: Conserva di pere estive al Sangiovese

Abruzzo: Carote del Fucino in agrodolce

Molise: 

Campania: La passata di pomodoro con la varietà San Marzano

Puglia: Confettura di fichi

Basilicata: Confettura di albicocche e limone

Calabria: Confettura di peperoncini piccanti calabresi

Sicilia: Pomodorini Secchi di Pachino sott’olio

Sardegna: Confettura di cuore di bue, cipollotto, basilico, zenzero e balsamico Marmellata di arancia, birra Ichnusa e peperoncino con polpettine di gambero e cavolfiore

L’Italia nel piatto

L’Italia nel piatto: Conserve Estive

11 Risposte a “Confettura di More Selvatiche per l’Italia nel Piatto”

  1. E’ strepitosa questa confettura!! anch’io da bambina ho raccolto quantità incredibili di more, tornavo a casa con le mani e le braccia viola, le gambe graffiate perché cercavo sempre il rovo più lontano che era sempre pieno pieno di frutti!! E poi mia zia, la cuoca della famiglia, preparava la confettura e ci farciva le sue crostate che ancora sogno di notte!! Brava Camilla una bellissima ricetta!! un bacio

  2. Una confettura che adoro ^_^
    Un abbraccio

  3. Anche a me piace moltissimo la confettura di more! Un abbraccio da Genova 🙂

  4. Ottima, e non si sa se scegliere quella setacciata o quella “nature” … un bel dilemma!

  5. La confettura preferita di mio marito… fatta in casa, poi, chissà che buona!

  6. Io ho una dipendenza per le more… il motivo che mi spinge ad andare per boschi e campagne sono proprio le more… il mio compagno mi deve trascinare via altrimenti rischio di star male… questa confettura è il top!!! A presto LA

  7. È una delle confetture che più amo, la preparo sempre anche io, e come te, fin da piccola vado per rovi a raccogliere i succosi frutti.

    Un bacio

  8. Una delle confetture più buone in assoluto. Prima la preparavo sempre ma ora non ho più il tempo di una volta per raccogliere le more. Sapessi che voglia mi hai messo di fare questa confettura. Baci

  9. Per me una delle migliori confetture!!!
    ciao

    elisa

  10. Anche a me piace tantissimo, ma ormai non la preparo più. Le piante sono in posti inaccessibili.

  11. Adoro la confettura di more! Anche qui tra gli orsi, raccogliere questi frutti selvatici è una tappa piacevolissima, quasi necessaria, che segna la fine imminente dell’estate… Fantastica la tua ricetta Camilla e l’aggiunta della menta una vera chicca!
    Baci,
    Mary

Lascia un commento