Ghiaccioli ai frutti di bosco e yogurt

Oggi secondo il CALENDARIO DEL CIBO ITALIANO (un progetto che è nato e sta crescendo grazie all’AIFB – Associazione Italiana Food Blogger) si celebra l’inizio della SETTIMANA DEI FRUTTI DI BOSCO con Fausta Lavagna come Ambasciatrice.

Banner Calendario

I frutti di bosco, come si dice, un nome una garanzia?

Ebbene si, non è estate se non mi faccio una bella scorpacciata di frutti di bosco.

La mia missione ogni anno è sempre più facile, sono le more quelle che trovo di più, ce ne sono tantissime nella stradina vicino all’Erro, parto da casa con il mio bel cestino e quando torno è talmente pieno che mi cadono attraversando soltanto il corridoio per arrivare in cucina.

SETTIMANA DEI FRUTTI DI BOSCO AIFB

Dallo scorso anno, quando abbiamo iniziato a fare l’orto abbiamo messo anche una piantina di ribes rossi, che recentemente ci ha regalato i suoi primi e dolci frutti.

Sicuramente mi piacerebbe coltivare anche i lamponi e i mirtilli, vedremo di trovargli il loro posticino nel nostro piccolo terreno.

Siamo ad Agosto, un mese che è sempre stato caldissimo e super afoso, invece in questo 2016 mi pare che il clima sia più mite, ma non per questo rinuncio a qualcosa di fresco e buono.

Ghiaccioli ai frutti di bosco e yogurt

Per celebrare la SETTIMANA DEI FRUTTI DI BOSCO, ho fatto dei Ghiaccioli (ai frutti di bosco) e Yogurt.

La sera li preparo e li metto nel congelatore, così il giorno dopo me li posso gustare – in tutta tranquillità – sul terrazzo, da domani saranno ancora più golosi visto che inizio le mie meritate vacanze!

Ghiaccioli ai frutti di bosco e yogurt

Ingredienti:

  • 50 g di mirtilli
  • 50 g di more
  • 50 g di lamponi
  • 50 g di ribes rosso
  • 225 g di yogurt bianco
  • 120 g di zucchero di canna
  • 150 g di acqua

Preparazione:

Lavate e asciugate delicatamente con un panno i frutti di bosco.

Metteteli in un pentolino con lo zucchero e l’acqua.

Lasciate sul fuoco per alcuni minuti (circa 5-8).

Successivamente frullate il composto e lasciatelo raffreddare.

Potete scegliere se filtrare il liquido, così da renderlo bello liscio oppure lasciare come me i pezzetti dei frutti di bosco e dopo mescolatelo con lo yogurt.

Amalgamate gli ingredienti e versate il tutto negli stampi per ghiaccioli.

Metteteli in freezer per almeno 6 ore.

Prima di estrarre i ghiaccioli ai frutti di bosco e yogurt dai loro stampi, passateli sotto l’acqua corrente, in questo modo l’operazione sarà più semplice.

Ghiaccioli ai frutti di bosco e yogurt

7 commenti

  1. Freschi e molto golosi! Ne vorrei uno…con le more dell’orto avranno sicuramente un sapore già buono! Bravissima!

    1. Camilla - La Cascata dei Sapori dice: Rispondi

      Grazie mille! Mi fa molto piacere che la ricetta ti piaccia. 🙂

  2. Adoro i ghiaccioli a base di frutta e yogurt, che assomigliano molto a un gelato 🙂 , ma sono meno calorici… così la gola è appagata e la linea salva. Anch’io ho piantato more, lamponi, mirtilli e ribes, ma abitando a 0 metri sul livello del mare stentano un po’ (tranne le more che sono invasive e invadenti!!!). Non per nulla si chiamano frutti di BOSCO! A te andrà sicuramente meglio… nel frattempo spero che continuerai la tua raccolta del selvatico, deliziandoci ancora con splendide creazioni. Grazie per il tuo contributo speciale :))) Un bacio

    1. Camilla - La Cascata dei Sapori dice: Rispondi

      Grazie mille per il tuo commento, è stato un piacere partecipare alla splendida settimana dei frutti di bosco che ti ha vista ambasciatrice.
      Sono molto contenta che la mia ricetta ti sia piaciuta! Un abbraccio.

  3. Immagino il gusto dei tuoi ghiaccioli perchè lo yogurt con i frutti di bosco ci sta a meraviglia, inutile dire che ne gradirei uno
    Ciao Manu

    1. Camilla - La Cascata dei Sapori dice: Rispondi

      Ciao, grazie mille, si l’accoppiamento yogurt e frutti di bosco è divino. 🙂

  4. Belli e buoni 🙂 Provo sicuramente a farli con lo yogurt di soia!

Lascia un commento