Il Peperburger. Ricetta con il Peperone di Carmagnola

Il Peperburger. Ricetta con il Peperone di Carmagnola Copertina

Il Peperburger. Ricetta con il Peperone di Carmagnola

Dal 31 agosto al 9 settembre 2018 si terrà la 69° edizione della Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola.

Questa manifestazione, la più grande in Italia dedicata a un prodotto agricolo, propone 10 giorni di eventi gastronomici, culturali, artistici ed esperienze creative.

L’ evento è importante non soltanto per la valorizzazione del prodotto tipico della città, ma anche perché permette di conoscere meglio le bellezze artistiche, le tradizioni e la cultura di Carmagnola.

La Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola lancia una grande novità a pochi giorni dal suo avvio: il nuovo packaging a valigetta del Consorzio del Peperone, per un asporto semplificato rispetto alle classiche cassette, che conterrà in regalo il ricettario “Peperone in 5 minuti” con 30 idee veloci a cura di alcune food blogger italiane.

Il ricettario è stato curato dalla giornalista Renata Cantamessa e promosso dal Consorzio del Peperone di Carmagnola con il patrocinio della Città di Carmagnola, in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo di Sant’Albano Stura e con il contributo del Gruppo Carrefour Market Nord Ovest.

Il Peperburger. Ricetta con il Peperone di Carmagnola

 in collaborazione con la Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola e il Comune Città di Carmagnola

Peperò. Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola

Il Peperone di Carmagnola

Il Peperone di Carmagnola è una risorsa fondamentale per l’agricoltura e l’economia di questa zona ed è un alimento conosciuto ed apprezzato in Piemonte e in Italia per il suo colorito giallo intenso o rosso vivace, il suo profumo e le sue caratteristiche di vivacità e genuinità.

Esistono 4 tipologie riconosciute dal Consorzio dei produttori che hanno denominazione di “Peperone di Carmagnola”:

  • Il Quadrato (il bragheis);
  • Il Corno di bue (il lung);
  • La Trottola;
  • Il Tumaticot;

ASPETTI NUTRIZIONALI

A seguito delle analisi nutrizionali effettuate sulla parte edibile del Peperone di Carmagnola e dal confronto con i valori relativi ai peperoni riportati nelle tabelle INRAN e BDA, sono emerse alcune caratteristiche medie di indubbio valore nutritivo.

Nel Peperone di Carmagnola si riscontra un contenuto medio di sodio di 0,002 g/100 g, pari a 0,005 g/100 g dell’equivalente sale, ridotto rispetto al valor medio degli altri peperoni (0,01 g/100 g in sodio e 0,025 g/100 g espresso come sale): il valore del Peperone di Carmagnola è tale da poter vantare il claim “SENZA SALE”.

Interessante risulta inoltre il valore di Vitamina C, presente in quantità media di 185 mg/100 g nel Peperone di Carmagnola, assolutamente confrontabile con il dato medio degli altri peperoni (155 mg/100 g).  Si conferma come il peperone in generale mostra una naturale presenza di vitamina C che lo rende un vegetale particolarmente importante per la salute, ovviamente se consumato crudo.

Il Peperburger. Ricetta con il Peperone di Carmagnola

Il Peperburger. Ricetta con il Peperone di Carmagnola

Ingredienti per 4 persone:

  • 2/3 peperoni quadrati
  • 4 panini (mix di semi)
  • Un barattolo di ceci in scatola già cotti
  • 1 uovo
  • Un pezzetto di porro
  • 2 cucchiai di farina di ceci
  • 2 Pomodori lisci
  • Insalata Valeriana q.b.
  • Maionese q.b.
  • Pasta di acciughe q.b.
  • Pangrattato
  • Sale e Pepe

Procedimento:

Lavate e pulite i peperoni, tagliate la calotta a cui è attaccato il picciolo e poi eliminate la parte centrale con i semi.

A questo punto potete tagliare i peperoni a pezzi e optare per due soluzioni: lasciare i peperoni crudi oppure cuocerli in padella o al forno.

Una volta pronti i peperoni, poneteli nel tritatutto insieme ai ceci cotti e sgocciolati, l’uovo, a un pezzetto di porro, alla farina di ceci, a sale e pepe.

Frullate gli ingredienti fino a ottenere una crema (se l’impasto risultasse troppo morbido aggiungete altra farina di ceci).

Formate 4 burger e passateli nel pangrattato, poi  fateli cuocere sulla piastra fino a quando avranno un colore dorato.

Mentre i burger cuociono, tagliate a metà il panino e iniziate a comporlo: mettete un po’ di insalata valeriana, preparate la salsa con due cucchiai di maionese e un cucchiaio di pasta di acciughe, mescolate e – una volta pronto il burger – adagiatelo sulle foglie di insalata, aggiungete la maionese insaporita alle acciughe e i pomodori tagliati a fette.

Chiudete il panino e gustate il PeperBurger!

 Il Peperburger. Ricetta con il Peperone di Carmagnola

Lascia un commento