Lago di Osiglia. Picnic al lago artificiale nella Val Bormida in Liguria

Lago di Osiglia. Picnic al lago artificiale nella Val Bormida in Liguria

Durante uno dei nostri fine settimana “lunghi” in montagna abbiamo deciso, prima di raggiungere la nostra solita destinazione San Giacomo di Roburent, di fare qualche tappa intermedia qui e là.

Dopo aver visitato Millesimo, uno dei Borghi più belli d’Italia, abbiamo proseguito seguendo le indicazioni stradali e siamo giunti presso il Lago di Osiglia.

Lago di Osiglia. Picnic al lago artificiale nella Val Bormida in Liguria

Il lago di Osiglia è un bacino artificiale situato nel comune di Osiglia (SV) in Val Bormida.

Con 3 km di lunghezza e la capienza di 13 milioni di metri cubi d’acqua quello di Osiglia è il maggior lago della provincia di Savona.

Una strada lo costeggia sul lato destro e a metà circa della lunghezza è attraversato dal ponte di Manfrin per consentire l’accesso ad una frazione.

È area protetta di interesse provinciale ed è tutelato dal SIC denominato Lago di Osiglia.

La diga, costruita tra il 1937 il 1939, ha un fronte di 224 m ed un’altezza dello sbarramento di 70,7 m.

Durante la realizzazione della diga è stata sommersa una parte del paese con diverse abitazioni e una chiesa.

Questi ruderi riaffiorano solo a distanza di parecchi anni (in media 10), quando, per ragioni di manutenzione, il lago viene completamente svuotato.

La sua realizzazione è dovuta alla possibilità di regolare il flusso di acqua dei sottostanti impianti delle acciaierie e ferrerie Falck sulla Bormida a valle della diga, oltre che fornire un costante afflusso d’acqua durante la stagione estiva.

Il lago, situato in una valle di grande interesse naturalistico, è circondato da boschi di faggio, conifere, castagno e rovere.

Meta turistica per chi ama gli sport acquatici come il canottaggio, il Lago di Osiglia ospita gare regionali di canottaggio e interregionali di canoa, a cui si aggiungono la regata in costume con mezzi auto-costruiti e il Trofeo Internazionale “Lago di Osiglia”.

Dove Mangiare al Lago di Osiglia

Bar “Mazut”

Sulle rive del lago , all’ombra di abeti, da oltre 40 anni il Bar Mazut rappresenta un luogo di ritrovo dei più apprezzati a Osiglia e non solo.

L’edificio realizzato interamente in legno, si inserisce nell’ambiente del lago su cui si affaccia come un elemento naturale.

Il Bar offre un’ampia scelta di bevande, panini, focacce e toast per chi ama trascorrere qualche ora, godendosi un paesaggio suggestivo e rilassante.

Apertura da maggio a ottobre.

Il Lago di Osiglia è il luogo di vacanza ideale per coloro che cercano riposo e vogliono immergersi nella tranquillità della natura, praticando sport o passeggiando per i vari sentieri.

Ad Osiglia non mancano le feste e manifestazioni tradizionali, dove il divertimento e l’intrattenimento ne fanno da padroni.

Come arrivare al Lago di Osiglia

Uscite al casello di Millesimo dell’Autostrada A6 Savona – Torino.

Proseguite lungo la statale per 15 Km, seguendo le indicazioni per Osiglia.

Fonte:

Comune di Osiglia

Camilla - La Cascata dei Sapori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto