Quadrotti di Sottofiletto di Fassona con panatura alle nocciole #UnMeseDaFoodBlogger

Quadrotti di Sottofiletto di Fassona con panatura alle nocciole #UnMeseDaFoodBlogger

Solo adesso, dopo più di 3 anni di vita del blog, mi accorgo che ho pubblicato soltanto quattro ricette inerenti ai Secondi Piatti.

Non serve un genio per capire che non ho un bel rapporto con il pesce e con la carne. Ne mangio davvero troppo poca.

Mi limito a gustare maggiormente le carni bianche: pollo, tacchino e vitello mentre cerco di evitare quelle rosse.

Per nessun motivo al mondo, mangerei mai carne di coniglio, lo considero un animale domestico a tutti gli effetti e quindi il solo pensiero di vederlo all’interno di una confezione al supermercato, oppure servito al ristorante mi fa rabbrividire, sono molto sensibile riguardo questo argomento.

Mi piace però “travestire” le carni, in questo modo posso ottenere più sapori gradevoli e mi invitano a gustare ed apprezzare la portata.

Dai, lo so, tutti amiamo la cotoletta impanata (con le patate di contorno), ma se arricchissimo la panatura con delle nocciole ed erbe aromatiche?

Se l’idea vi incuriosisce leggete la ricetta e provatela anche voi!

Ho proposto questo secondo piatto a base di carne all’interno del mio Menù ideato per l’evento #UnMeseDaFoodBlogger, organizzato presso Il Quartino di Vino, Ristorante – Champagneria a Ovada.

Quadrotti di Sottofiletto di Fassona con panatura alle nocciole #UnMeseDaFoodBlogger

Ingredienti:

  • 300 g di sottofiletto di fassona
  • 100 g di nocciole tritate
  • 100 g di pangrattato
  • 2 uova
  • farina per la panatura
  • aromi vari (prezzemolo, menta)
  • sale e pepe
  • olio di semi di arachide per friggere

Preparazione:

Tagliate il sottofiletto di fassona a quadrotti.

Prendete 3 ciotole e versatevi all’interno, in una la farina, nell’altra le uova sbattute e per ultimo il mix di pangrattato + nocciole con gli aromi, sale e pepe.

Panate quindi i quadrotti di sottofiletto di fassona prima nella farina, poi nell’uovo e infine nella panatura di pangrattato e nocciole.

Friggete in poco olio di semi di arachide fino a quando saranno belli dorati.

Scolate su carta assorbente da cucina.

Servite i Quadrotti di Sottofiletto di Fassona con panatura alle nocciole insieme a verdure fresche di stagione.

Il mio Menù per #UnMeseDaFoodBlogger

1 commento

  1. Anch’io non sono una grande amante dei secondi, preferisco i primi…e i dolci! 🙂 Però questa ricetta mi sembra interessante e soprattutto di facile preparazione! 🙂

Lascia un commento