Ristorante Lunasia: Cena & Cooking Show dello Chef Luca Landi

Lo scorso 16 e 17 Gennaio 2017 sono stata a Viareggio per l’ANTEPRIMA del Carnevale di Viareggio.

In quell’occasione ho avuto la possibilità di soggiornare e cenare presso l’ Hotel Plaza e de Russie, situato sul lungomare, al centro di un contesto Liberty, è il più antico hotel di lusso di Viareggio.

hotel plaza e de russie

In questa prima parte di articolo voglio mostrarvi i deliziosi piatti che ho gustato durante la cena al Ristorante Lunasia.

ATTENZIONE! VI VERRÀ L’ACQUOLINA IN BOCCA

Menù

Grissino al riccio e sale affumicato, gelato d’Artemisia

Grissino al riccio e sale affumicato, gelato d'Artemisia

Burlaravioli

(polpo, coltellacci, maggiorana, coriandoli di verdure)

Burlaravioli

Maialino da latte

(mela verde, topinambur e malto)

Maialino da latte

Calore Latino

(cioccolato, ibiscus, e gelato di polline)

Calore Latino (cioccolato, ibiscus, e gelato di polline)

Cooking Show dello Chef Luca Landi

Il giorno seguente la cena, alla mattina verso le 11:00 ho assistito con gli altri colleghi blogger e giornalisti al Cooking Show dello Chef del Ristorante Lunasia Luca Landi, 1 stella Michelin.

Sono rimasta totalmente affascinata dalla sua cucina, dalle sue idee e dalla sua enorme conoscenza del settore.

Ci ha mostrato come preparare i Burlaravioli, svelandoci trucchi e consigli utilissimi.

Burlaravioli di polpo, coltellacci e coriandoli di verdure”

I Burlaravioli dello Chef Luca Landi

INGREDIENTI

Per la pasta

  • 500 g farina “00”
  • 250 g farina di semola
  • 4 tuorli d’uovo
  • 1 uovo intero
  • 15 g vino bianco
  • 100 g dell’ingrediente colorato

(Per il nero: nero di seppia. Per il rosso: vino rosso, concentrato di pomodoro e riduzione di barbarossa.                   Per il bianco: latte)

Per la farcia di polpo

  • 2 polpi da 1 kg

Per il fondo: Scalogno, aglio, salvia

  • Vino bianco
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d’oliva
  • Scorza di limone e maggiorana
  • Parmigiano q.b.
  • Mascarpone q.b.

Per il condimento

  • 500 g coltellacci (conosciuti come cannolicchi o cappalunga)
  • Verdure di stagione q.b.
  • Foglie di maggiorana q.b.
  • Olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO

La pasta è preparata come d’abitudine impastando tutti gli ingredienti.

I Burlaravioli dello Chef Luca Landi

Sono tre gli impasti da fare per rappresentare i colori del Carnevale di Viareggio e della maschera del Burlamacco: bianco, rosso e nero.

I Burlaravioli dello Chef Luca Landi

Per la farcia appassite il fondo, aggiungete il polpo tagliato a pezzi, fatelo insaporire e sfumare con del vino bianco.

Fatelo evaporare e portate il polpo a cottura con acqua.

Aggiungete il bouquet di maggiorana e limone. Regolate di sapidità.

Con cura frullate nel cutter aggiungendo poco mascarpone e parmigiano.

Fate raffreddare e create i ravioli a forma di losanga: bianchi, rossi e neri.

Tagliate le verdure a fette spesse 2/3 mm e, con l’estremità di una bocchetta della sac a poche liscia tagliate dei piccoli coriandoli di verdure, che andranno scottati in acqua salata per trenta secondi e conservati.

Scottate i coltellacci in olio caldo con aglio e gambi di prezzemolo, sfumate con vino bianco e ritirateli, eliminando l’intestino del mollusco e i gusci.

I Burlaravioli dello Chef Luca Landi

I burlaravioli  si cucinano in abbondante acqua salata per giusto due minuti.

I Burlaravioli dello Chef Luca Landi

Conditeli nell’ intingolo di coltellacci, completando la mantecazione con poco olio extravergine d’oliva e una presa di coriandoli di verdure precedentemente preparati.

I Burlaravioli dello Chef Luca Landi

6 commenti

  1. Il cooking show deve essere una bella esperienza per una food blogger! I burlaravioli sono belli e da vedere ed una gioia nel piatto 🙂

  2. Eh una gran bella esperienza questa Camilla 😉 partecipare ad un cooking show deve essere emozionante…e il risultato è bellissimo da vedere e poi sicuramente da gustare!!!

  3. Ogni tanto una coccola ci vuole!!
    Ancor di più se di solito si sta dall’altra parte della barricata!

  4. Che belli questi burlaravioli! 🙂 sembrano pure gustosissimi, cosi come i piatti della cena! Tutto colorato in piena atmosfera carnevalesca! Chissà che emozione!!!! 🙂

  5. Mamma mia, mi è venuta davvero l’acquolina in bocca, anche se sono le 23,30! 🙂 Piatti invitanti e molto colorati!

  6. Ciao Camilla, che gusti strepitosi!
    Per una food blogger questa esperienza credo che sia un’emozione forte ed importante.
    Complimenti e… ok, ora ho fame 😋

Lascia un commento