I Burlaravioli di Luca Landi rivisitati da La Cascata dei Sapori

I Burlaravioli di Luca Landi rivisitati da La Cascata dei Sapori

Quando sono stata a Viareggio per il Press Tour dedicato al Carnevale, ho partecipato al Cooking Show tenuto dallo Chef Luca Landi, 1 stella Michelin che ha preparato i suoi Burlaravioli di pesce dedicati a Burlamacco, la maschera principale della manifestazione.

Questo primo piatto l’ho gustato anche durante la cena, la sera precedente e ho trovato un equilibrio di sapori perfetto e un gusto unico, per questo motivo ho pensato di provare a cucinarli a casa seguendo alcune parti della sua ricetta.

Ho preparato la pasta fresca dimezzando le dosi originali, ho sostituito il polpo con i filetti di trota e ho scelto come condimento una crema delicata di broccoli.

I Burlaravioli di Luca Landi rivisitati da La Cascata dei Sapori

INGREDIENTI

Per la pasta fresca nera

  • 250 g farina “00”
  • 125 g farina di semola
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 uovo intero
  • 15 g vino bianco
  • nero di seppia

Per la pasta fresca rossa

  • 250 g farina “00”
  • 125 g farina di semola
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 uovo intero
  • 60 ml di vino rosso
  • 50 g di concentrato di pomodoro

Per la pasta fresca bianca

  • 250 g farina “00”
  • 125 g farina di semola
  • 2 albumi d’uovo
  • 100 ml di latte

Preparate la pasta fresca impastando insieme tutti gli ingredienti.

Gli impasti da fare per rappresentare i colori del Carnevale di Viareggio e della maschera del Burlamacco sono tre: bianco, rosso e nero.

I Burlaravioli di Luca Landi rivisitati da La Cascata dei Sapori

INGREDIENTI

Per la farcia di pesce

  • 400 g di filetti di trota
  • 200 g di robiola fresca di capra
  • 1 uovo
  • mezzo limone
  • prezzemolo
  • vino bianco
  • sale
  • porro
  • olio extra vergine d’oliva

PROCEDIMENTO:

Rosolate un pezzetto di porro tritato finemente con un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Aggiungete i filetti di trota, fate insaporire e sfumate con il vino bianco.

Lasciatelo evaporare e fate cuocere il pesce.

Versate il succo di mezzo limone e salate.

Unite infine le foglie di prezzemolo.

Frullate la trota con la robiola di capra stagionata, 1 uovo e se necessario mettete un pizzico di sale.

Per il condimento (Ingredienti per 2 persone)

I Burlaravioli di Luca Landi rivisitati da La Cascata dei Sapori

Crema leggera di broccoli

  • 200 g di broccoli
  • 30 g di pinoli
  • latte di soia q.b.
  • sale
  • Olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO:

Portate a ebollizione l’acqua in una pentola di medie dimensioni.

Pulite, lavate e tagliate il broccolo eliminando il gambo.

Fate cuocere il broccolo per 10-15 minuti.

Scolate il broccolo e mettetelo nel mixer, con i pinoli, un filo d’olio extravergine d’oliva ed il sale.

Versate il latte di soia fino a raggiungere una consistenza cremosa.

I Burlaravioli di Luca Landi rivisitati da La Cascata dei Sapori

Cuocete i Burlaravioli in abbondante acqua salata per un paio di minuti.

In una padella fate saltare i Burlaravioli con l’olio extravergine d’oliva oppure il burro.

Versate la crema di broccoli in un piatto fondo, adagiate delicatamente i Burlaravioli e concludete il piatto aggiungendo i pinoli sbriciolati.

I Burlaravioli di Luca Landi rivisitati da La Cascata dei Sapori

Lascia un commento