Tonkatsu, la ricetta giapponese. FOODIE MOVIE: DUMBO e le cotolette volanti – MTChallenge

Tonkatsu, la ricetta giapponese. FOODIE MOVIE DUMBO e le cotolette volanti - MTChallenge

Tonkatsu, la ricetta giapponese. FOODIE MOVIE: DUMBO e le cotolette volanti – MTChallenge

In questi ultimi tempi non sono più riuscita ad andare al cinema, anche se mi sarebbe piaciuto molto perché sono usciti dei film molto carini da vedere.

Tra i tanti c’è sicuramente anche Dumbo, e chi se le scorda le lacrime versate da bambina per il cartone animato?

Per la rubrica Foodie Movie dell’MTChallenge siamo volate in cucina per preparare le fettine di carne chiamate “orecchie d’elefante” e da loro sono partite le 50 sfumature di cotoletta.

DUMBO e le cotolette volanti

Siamo partite dalla classica COTOLETTA e abbiamo realizzato varie ricette del mondo: la tradizionale milanese, la “signora” cotoletta, il tonkatsu giapponese, la Jaeger tedesca, le Rovelline Lucchesi ed infine il cordon bleu francese.

FOODIE MOVIE: DUMBO – MTChallenge

Dumbo è un film del 2019 diretto da Tim Burton.

La pellicola, adattamento cinematografico della storia scritta da Helen Aberson ed illustrata da Harold Pearl, è il remake in live action del film d’animazione del 1941 Dumbo – L’elefante volante.

TRAMA

Holt Farrier è una ex star del circo che al ritorno dalla guerra trova la propria vita sconvolta a causa della perdita di un braccio.
Il proprietario del circo Max Medici assume Holt, insieme ai figli Milly e Joe, chiedendo loro di occuparsi di un elefantino appena nato le cui orecchie sono troppo grandi e viene deriso da tutti.

Quando i figli di Holt scoprono che Dumbo sa volare, l’ imprenditore V.A. Vandevere recluta l’elefante per il suo circo , Dreamland; cercando di trasformarlo in una star.

Dumbo vola sempre più in alto, finché Holt scopre che Dreamland è pieno di oscuri segreti.

Tonkatsu, la ricetta giapponese. FOODIE MOVIE: DUMBO e le cotolette volanti – MTChallenge

Per l’occasione ho preparato la cotoletta di maiale giapponese chiamata Tonkatsu.

La particolarità di questa cotoletta è nella panatura realizzata con il panko,
un particolare tipo di pangrattato, preparato utilizzando pane bianco, tipico della cucina giapponese.

Viene utilizzato nella preparazione di fritti, perché grazie alla sua leggerezza e croccantezza, fa scivolare via i grassi in frittura ed evita che la verdura, la carne e il pesce si impregnino di olio.

Potete scoprire gli ingredienti e il procedimento nella pagina dedicata alla rubrica FOODIE MOVIE dove sono presenti le altre fantastiche ricette provate dalle mie amiche food bloggers.

Lascia un commento