Cheesecake al Caffè-Latte

Ci sono ricette che hanno un valore affettivo ed emozionale molto alto; come questo Cheesecake al Caffè Latte (sì, avete letto bene…il Signor Cheesecake) che ho preparato in occasione del compleanno di Simone lo scorso 20 Maggio.

Come speravo è stata apprezzato tantissimo e in un attimo l’abbiamo finito, con la voglia di gustarlo di nuovo in un’altra occasione speciale.

Il nome Cheesecake al Caffè Latte è nato in maniera naturale.

Al pensiero di certe giornate vissute da bambina mi brillano gli occhi; il ricordo è ancora vivo dentro di me come se fosse accaduto ieri invece saranno passati almeno 10 anni se non di più.

Durante le vacanze estive mi fermavo a dormire per alcuni giorni dalla nonna Aristea e dal nonno Primo, di sera guardavamo la televisione e giocavamo a carte fino a tardi.

La mattina la nonna si alzava presto e verso le 10 preparava il caffè latte, il suo profumo usciva dalla cucina fino ad arrivare nella mia stanza.

In quel momento sia io che il nonno ci alzavamo e andavamo insieme a fare colazione.

Adesso che ci penso, probabilmente il nonno beveva il caffè latte mentre io un latte caldo con l’aggiunta di un filo di caffè, ma comunque era uno dei momenti più belli della giornata.

Avevo letto la preparazione di questo dolce sulla rivista Sale & Pepe, ma non mi convinceva del tutto, così ho apportato alcune modifiche come: i biscotti fatti in casa con la pasta frolla al cacao, ho diminuito lo zucchero secondo me eccessivo e sostituito la panna acida con quella fresca.

Cheesecake-al-caffè-latte

Pasta frolla al cacao:

  • 250 g di farina
  • 150 g di burro morbido
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero zucchero a velo
  • 40 g di cacao
  • Scorza grattugiata di un limone
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Setacciate la farina con lo zucchero a velo, il cacao e un pizzico di sale.

Formate una montagna dove al centro aggiungerete il burro a pezzetti e con la punta delle dita impastate in modo da ottenere un impasto sbriciolato.

A questo punto mettete l’uovo insieme alla scorza del limone e lavorate fino a quando avrete un impasto liscio e omogeneo.

Fatelo riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Stendete l’impasto su un piano infarinato e con le formine create tanti biscotti.

Cuocete in forno caldo a 180°C per 15-20 minuti circa.

Sfornateli e lasciateli raffreddare (il giorno dopo li ho utilizzati per la base del Cheesecake)

Cheesecake-al-caffè-latte

Ingredienti Cheesecake al caffè latte:

  • 150 g di biscotti al cacao
  • 250 g di ricotta
  • 250 g di mascarpone
  • 1 bicchiere di caffè
  • 1 tazzina di latte
  • 130 g di zucchero
  • 3 uova grandi
  • 70 g di burro
  • Cacao in polvere per la decorazione
  • Panna fresca per la decorazione

Preparazione:

Frullate i biscotti al cacao e metteteli in una ciotola, mescolateli con il burro fuso.

Versate sul fondo di uno stampo a cerniera di 18 cm il composto di biscotti e compattatelo con l’aiuto di un cucchiaio.

Mescolate la ricotta con il mascarpone, poi unite le uova e lo zucchero.

Amalgamate bene il composto con un frullino elettrico.

Preparate il caffè e versatelo in una tazza con il latte.

Unitelo all’impasto e mescolate con una spatola cercando di non creare bolle d’aria.

Versate il composto nello stampo sopra ai biscotti.

Cuocete il dolce in forno già caldo a 170° per circa 50 minuti e sfornatelo.

Fate raffreddare il cheesecake al caffè latte in frigorifero per 6 ore.

Toglietelo dallo stampo, decoratelo con la panna montata e il cacao.

Cheesecake-al-caffè-latte

Con questa ricetta partecipo all’ MTChallenge n. 57: IL CHEESECAKE la sfida di questo mese è stata proposta da Fabio d’Amore e Anna Luisa Vingiani del blog Assaggi di Viaggio

 

8 commenti

  1. Che belli questi ricordi coi nonni. E’ incredibile poi come nel tempo riaffiorino anche i sapori che ci riportano a certi ricordi ai quali siamo così affezionati. Ottimo modo per iniziare la giornata o per una merenda che ricarica.
    Grazie!

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      Grazie!
      Sembra strano da dire ma, attraverso il sapore di questo cheesecake (dolce “moderno”) posso ricordare dei momenti famigliari del passato.
      Anche questo è il mondo della cucina, ti dà grandi soddisfazioni non solo a livello di gusto ma di emozione. 🙂

  2. wow e chi non apprezzerebbe una tentazione così bella e golosa?? Complimenti Camilla e felice serata!

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      Grazie mille Consu!
      Buona giornata.
      Un abbraccio 🙂

  3. Mmmmmm…mi piace questo Cheesecake…caffè e latte.. ricorda molto sì le colazioni tra le nostre mura di casa e con i familiari!! Mi sa che lo proverò.

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      Grazie mille!
      Mi fa molto piacere il tuo commento. Buona giornata. 🙂

  4. Leggendo la ricetta del tuo cheesecake mi è parso di essere lì con voi a fare colazione 😉
    Era un po’ che avevo in mente di fare un cheesecake al cappuccino e la tua versione mi sembra ben studiata. Effettivamente la panna fresca invece di quella acida fa tanto “latte” del caffèlatte e la spolverata di cacao sul cappuccino è qui giustamente sostituita dalla frolla al cacao. Una versione di cheesecake che mi fa proprio gola 😉
    Baci
    Anna Luisa

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      Grazie mille!
      Quello che hai scritto mi fa molto piacere e mi riempie di gioia, è un bellissimo commento.
      Sono anche contenta che i miei cambiamenti di alcuni ingredienti siano stati positivi e apprezzati.
      Baci

Lascia un commento