Crostata alla crema di amaretti con pesche e meringa

Crostata alla crema di amaretti con pesche e meringa

Il 4 Agosto è stato il compleanno di mio papà, ha compiuto 50 anni, sì posso dirlo perché solo l’età delle signore rimane segreta.

Quest’anno ho preparato per lui ben 2 torte, la prima è quella che vi mostro in questo articolo e l’abbiamo mangiata proprio il giorno della sua festa.

La seconda, invece, l’ho portata ad un pranzo che abbiamo organizzato la domenica per festeggiarlo; per vedere la fotografia pubblicata su Instagram potete cliccare QUI, mentre la ricetta la trovate sul mio blog come Tiramisù Cake al pistacchio, per l’occasione però ho effettuato delle variazioni, sostituendo nella crema i frutti di bosco al posto dei pistacchi e non ho decorato con i savoiardi intorno alla torta ma con il cioccolato bianco tritato.

Ma ora passiamo a questa deliziosa crostata, semplice da preparare e ottima da gustare dopo pranzo oppure per merenda nonostante sia una giornata lavorativa.

Crostata alla crema di amaretti con pesche e meringa

Crostata alla crema di amaretti con pesche e meringa

Ingredienti pasta frolla:

  • 400 g di farina
  • 70 g di amido di mais
  • 125 g di zucchero a velo
  • 250 g di burro (temperatura ambiente)
  • 2 uova
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • sale

PREPARAZIONE (SIA A MANO CHE CON LA PLANETARIA):

Setacciate la farina con l’amido di mais, il lievito, lo zucchero a velo e un pizzico di sale.

Formate una montagna dove al centro aggiungerete il burro a pezzetti e con la punta delle dita impastate in modo da ottenere un impasto sbriciolato.

A questo punto mettete le uova e lavorate fino a quando avrete un impasto liscio e omogeneo.

Fatelo riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Stendete l’impasto su un piano infarinato e sistematelo in una teglia per crostate.

Bucherellate il fondo con una forchetta e fate rassodare in frigorifero per 20 minuti.

Togliete la tortiera dal frigorifero, ricoprite la pasta con carta da forno e legumi secchi e cuocetela in forno già caldo a 180°C per 25 minuti.

Ingredienti crema all’amaretto:

  • 500 ml di latte
  • 80 g di zucchero di canna
  • 50 g di amido di mais
  • 2 uova
  • 100 g di amaretti tritati finemente

PREPARAZIONE CREMA ALL’AMARETTO:

Sciogliete l’amido di mais in un bicchiere di latte freddo.

Fate bollire il restante latte con lo zucchero di canna.

Quando raggiunge il bollore versate l’amido di mais e mescolate bene per un paio di minuti.

Togliete dal fuoco, unite 1 uovo intero e 1 tuorlo, mescolate.

Aggiungete infine gli amaretti tritati finemente.

Lasciate raffreddare la crema.

Ingredienti decorazione:

  • 2 pesche
  • meringa (2 albumi e 150 g di zucchero a velo)

ASSEMBLAGGIO CROSTATA:

Versate la crema  all’amaretto nella teglia con la pasta frolla.

Montate a neve gli albumi con lo zucchero a velo, distribuite la meringa con l’aiuto della sacca da pasticcere ai bordi della crostata.

Passate in forno per 15 minuti circa.

Fate raffreddare la crostata ed infine decoratela con le pesche tagliate a fettine e gli amaretti sbriciolati.

(se le pesche vi sembrano dure, potete passarle in forno per pochi minuti e diventeranno belle morbide).

Crostata alla crema di amaretti con pesche e meringa

Lascia un commento