Ciambella ai Cachi

Ciambella-ai-cachi

Buongiorno,

stamattina vedo dalla mia finestra che il sole non è così sicuro di spuntare oltre le montagne e fa più frescolino del previsto, ma pazienza, tanto sono occupa in cucina per preparare nuove ricette sia dolci che salate.

Prima di mostrarvi la mia proposta dolce di oggi vi dico che la ricetta l’ho letta su un nuovo libro che ho acquistato di recente e di cui ho già testato Cuore ai Cachi (nome mio ma ricetta rivisitata) che si chiama di Farina in farina – Marianna Franchi – Guido Tommasi Editore, lo trovo bellissimo sia per le grosse fotografie che rappresentano il dolce ma anche i paesaggi e poi perché prima della ricetta c’è sempre un’introduzione personale per farti capire da dove nasce la preparazione.

cachi

Come avrete sicuramente letto dal titolo del post, la ricetta in questione è una torta con i cachi, dal gusto, a mio parere, perfetto!

La miscelazione di più farine diverse tra loro e l’aggiunta della cannella e dei cachi fa si che il dolce abbia un sapore particolare e così straordinariamente buono, da farlo scompare in un attimo.

Ciambella-ai-cachi

Ingredienti:

  • 150 g di farina di farro
  • 90 g di farina d’avena integrale
  • 60 g di farina di kamut
  • 2 uova intere
  • 50 g di olio d’oliva
  • 180 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 limone non trattato
  • 3 cachi maturi da circa 200 g ciascuno
  • 16 g di lievito per dolci
  • Sale

Preparazione:

Scaldate il forno a 180°C.

Nella ricetta originale Marianna utilizza una tortiera del diametro di 26 cm, mentre io ho scelto lo stampo per ciambella.

Eliminate la buccia dei tre cachi, poi raccogliete la polpa in una ciotola e schiacciate molto bene con una forchetta.

Lavorate le uova insieme allo zucchero fino a farle diventare chiare e gonfie, versate l’olio a filo e aggiungete la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale, la cannella in polvere e alla fine, la polpa dei cachi.

Setacciate sul composto le farine con il lievito, mescolate e versate nella tortiera.

Infornate per 45 minuti o finché uno stecchino inserito nel centro della torta ne esce pulito.

Lasciate raffreddare completamente prima di estrarla dallo stampo.

Spolverate la superficie con lo zucchero a velo e servite.

Ciambella-ai-cachi

2 commenti

  1. Deve essere deliziosa..a casa mia i cachi non arrivano mai a diventare dei dolci, ne andiamo ghiotti e finiscono prima 😛
    Devo impegnarmi a tenerne da parte 3 x questa ciambella 🙂

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      è un’ esplosione di sapori! Io sapendo che dovevo fare dei dolci, li ho nascosti, così finiti quelli in tavola pensavano non ce ne fossero più…
      invece…sorpresa! 😛

Lascia un commento