Gnocchi ripieni di zucchine e tomino MTC n.59

gnocchi ripieni di zucchine e tomino

Ormai le vacanze sono finite da un bel pezzo, tutti siamo tornati alla normale routine quotidiana.

C’è chi come l’MTChallenge ha deciso di rinnovarsi proponendoci un nuovo sito ricco di novità!

La prima sfida della stagione sono: Gli Gnocchi di patate di Annarita Rossi, dal blog Il Bosco di Alici, la vincitrice dell’ultima edizione.

Io ho deciso di partecipare con gli gnocchi ripieni di zucchine e tomino, conditi con zafferano e fiori di zucchina saltati in padella.

Gnocchi ripieni Ingredienti per 3/4 persone:

  • Patate rosse 600 g
  • Farina 00 130 g
  • Uovo  1
  • Olio 1 cucchiaio
  • Aglio 1
  • Sale
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 fiori di zucchina
  • 2 zucchine piccole
  • 1 o 2 tomini

Preparazione:

Lavate le patate e mettetele intere con la buccia in una pirofila in forno a 200°C per circa 40 minuti.

Appena sfornato armatevi di pazienza e sbucciate le patate e schiacciatele.

Allargatele sulla spianatoia per far uscire il vapore poi inserite poco alla volta la farina, l’uovo e compattate a formare una pagnotta.

gnocchi ripieni di zucchine e tomino

Fate dei salsicciotti piuttosto grandi e prelevate una porzione di circa 20 g, appiattitela e inserite le zucchine che avrete cotto ed insaporito in padella con olio e aglio e un dadino di tomino.

Richiudete intorno al ripieno fino a sigillare completamente.

Fate roteare tra le mani per dare una forma tondeggiante.

Continuate fino a esaurimento dell’impasto.

Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata fino a che saliranno a galla.

Scolateli e passateli nello zafferano sciolto dell’acqua di cottura e i fiori di zucchina saltati leggermente in padella.

gnocchi ripieni di zucchine e tomino

Con questa ricetta PARTECIPO ALL’MTChallenge n°59

banner_sfidadelmese59

7 commenti

  1. […] una gustosa variante dei classici gnocchi di patate, che tra l’altro vi ho proposto ieri (gnocchi ripieni di zucchine e toma), gli gnocchi di pane raffermo, diciamolo in casa tutti ne abbiamo sempre almeno un sacchetto, in […]

  2. Mi piace il ripieno è fresco e saporito sono più titubante su condimento perchè anche se buono mi sembra un pò poco per tutti quegli gnocchi. Carina l’idea dello zafferano.

    1. Camilla - La Cascata dei Sapori dice: Rispondi

      Grazie mille, mi fa molto piacere che il ripieno ti piaccia.
      Per quanto riguarda il condimento sinceramente sciogliendo lo zafferano con l’acqua di cottura, sono riuscita a condire gli gnocchi dando loro un sapore leggero, visto già il ripieno.
      Però si può benissimo aumentare le dosi degli ingredienti.
      Buona giornata!

  3. La ricetta e’ molto carina, perche’ si basa anche su un filo conduttore coerente: tomino, zucchino, fiore di zucchino, perfetto. Come annarita, non vedo pero’ il condimento: l’acqua, per quanto aromatizzata allo zafferano e con l’amido rilasciato dagli gnocchi in cottura, non lega il piatto e non da’ sapore. Butto li’ un’idea: solo il tomino nel ripieno e un sugo di zucchine e fiori, spadellati quel tanto che basta per farli diventare teneri, e colorati con un po’ di zafferano. Oppure una crema di zucchine, coi pistilli di zafferano e i fiori fritti tutto intorno. E’ davvero una bella ricetta, ma bisogna “completarla” in qualche modo: pensaci un po’ su. Sono sicura che ti verra’ in mente qualcosa di buono e gustoso! Grazie per aver partecipato!

    1. Camilla - La Cascata dei Sapori dice: Rispondi

      Ciao Alessandra grazie mille per il tuo commento e per i tuoi innumerevoli e preziosi consigli.
      Questa è stata la prima volta che preparavo gli gnocchi ripieni, quindi devo ancora cercare un equilibrio tra il ripieno e il condimento.
      Per quanto riguarda lo zafferano non l’ho messo nella pentola con gli gnocchi, ma appena l’acqua salata ha preso bollore, ne ho presi due cucchiai in questo modo si è sciolto e l’ho potuto far saltare con i fiori di zucchina.
      Comunque le tue idee mi piacciono un sacco e non vedo l’ora di mettermi al lavoro per sperimentare nuovi sapori. Un abbraccio.

  4. Mamma mia quanto devono essere buoni!!! Quasi quasi potrei provare pure io…
    Complimenti per le foto, riesci sempre a dargli quel tono di freschezza e luce che rende davvero piacevole la pagina!!

    1. Camilla - La Cascata dei Sapori dice: Rispondi

      Grazie mille! Con le nonne ho sempre preparato gli gnocchi classici, erano più quelli che mi mangiavo subito dalla spianatoia che quelli dopo la cottura.
      Il condimento era con il ragù oppure al pesto.
      Devo dire però che questi ripieni mi piacciono tantissimo perché oltre ai vari sughetti c’è anche un goloso ripieno appunto!! 😛

Lascia un commento