La Salle: i Forni della Festa “Lo Pan Ner” 2018 in Valle d’Aosta. Blog Tour AIFB

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

La Salle: i Forni della Festa “Lo Pan Ner” 2018. Blog Tour AIFB

La Salle: i Forni della Festa “Lo Pan Ner” 2018. Blog Tour AIFB

Quando le cose belle ti restano nel cuore anche con il passare del tempo, allora bisogna ripeterle per vivere nuove e fantastiche esperienze.

Capita così quando arrivi in un posto mai visto prima, che ha l’aria pulita e fresca ma soprattutto è abitato da persone frizzanti e tanto generose.

Tutto è iniziato un sabato mattina di ottobre, precisamente il 13, il viaggio in auto con i miei genitori e Simone ci ha portato nuovamente verso le montagne.

Un anno dopo, ma sempre lei, la Valle d’Aosta protagonista di un magico e profumato Blog Tour targato AIFB (Associazione Italiana Food Blogger).

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

3a FESTA TRANSFRONTALIERA
LO PAN NER – I PANI DELLE ALPI
13 e 14 OTTOBRE 2018

Lo scorso anno, nello stesso periodo ho visitato il comune di Aymavilles per assistere all’accensione del forno del villaggio di Vercellod in occasione della Festa “Lo Pan Ner”.

—> LO PAN NER. Aymavilles e il forno di Vercellod in Valle d’Aosta. Blog Tour AIFB <—

Il 13 ottobre infatti, 50 comuni della Valle d’Aosta hanno acceso i forni dei loro villaggi per celebrare la 3a FESTA TRANSFRONTALIERA LO PAN NER – I PANI DELLE ALPI.

Il paese che mi ha ospitata per quest’edizione si chiama La Salle, e al nostro arrivo ci ha accolti con una splendida giornata di sole e dalla calorosa stretta di mano di Nathalie, una dei volontari della Pro Loco di La Salle.

Prima di portarvi con me alla scoperta dei forni e degli splendidi paesaggi, vi voglio parlare molto brevemente, giusto un accenno, della storia del pane nero in Valle d’Aosta.

LA TRADIZIONE DEL PANE NERO IN VALLE D’AOSTA

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

In Valle d’Aosta il pane è da secoli un alimento principale e le coltivazioni dei cereali, segala e frumento, caratterizzavano il paesaggio montano.

Il pane di segala, era fondamentale per il nutrimento della popolazione e comportava un anno di fatica per la coltivazione e per la produzione del pane.

Ogni villaggio aveva le sue strutture pubbliche e il suo forno.

La panificazione era considerata un  momento di festa e di socializzazione.

La produzione del pane era limitata al periodo compreso tra Santa Barbara, agli inizi di dicembre, e la vigilia di Natale.

Le donne impastavano la farina e realizzavano le forme di pane che gli uomini cuocevano mentre i bambini aspettavano con ansia la cottura dei galletti che gli adulti preparavano per loro.

Trovate tutte le informazioni più dettagliate sul sito della manifestazione.

FONTE: LA TRADIZIONE DEL PANE NERO IN VALLE D’AOSTA

LA SALLE – LO PAN NER 2018

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

La Salle si trova nell’alta Valle d’Aosta, all’ingresso della Valdigne, il comune è bagnato dalla Dora Baltea ed è dominato dal Monte Paramont (3.300 m) a sud e da la Grande Rochère (3.326 m) a nord.

Il villaggio di La Salle è stato quasi completamente ristrutturato rispettando l’originale architettura delle case preesistenti e si trova a 1.000 m di altitudine, in posizione molto soleggiata, tra vigneti e frutteti.

L’economia è prevalentemente basata sul turismo, estivo e invernale. Importanti sono anche l’artigianato e l’agricoltura, in particolar modo le vigne da cui si produce il Blanc de Morgex et de La Salle, ottenute con un vitigno autoctono, il Prié Blanc.

La Chiesa Parrocchiale di San Cassiano – La Salle

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

La Chiesa Parrocchiale di San Cassiano è caratterizzata da un campanile romanico a bifore e un antico ospizio, che fu incendiato dai Francesi nel 1691 e rifatto nel XIX secolo.

I primi documenti relativi a questa chiesa sono gli atti delle visite pastorali del 1413 e 1416, ma essa potrebbe essere ovviamente più antica.

Dell’edificio quattrocentesco, non rimane più nulla, poiché nel 1846 la chiesa venne interamente ricostruita, per essere riconsacrata nel 1847.

La chiesa, a tre navate, custodisce uno degli organi più belli della Valle d’Aosta e accoglie un museo permanente di arte sacra nel quale sono conservati numerosi oggetti di notevole valore storico-artistico:

  • una Madonna del tardo Duecento (analoga a quella di Valsavarenche, Introd e Arvier)
  • una bella Madonna dei primi del XIV secolo (sul modello della celebre Madonna Nera del Santuario di Oropa)
  • un Crocefisso del primo Quattrocento (ispirato a quello trionfale della Cattedrale di Aosta)
  • una croce argentea dei primi del XV secolo
  • due statuette raffiguranti la Maddalena e San Giovanni Evangelista, uno degli esemplari più belli ed aggraziati di opere fiamminghe eseguite a Malines tra XV e XVI secolo ed esportate in tutta Europa.

COME RAGGIUNGERE LA SALLE IN VALLE D’AOSTA

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

IN AUTOMOBILE

Dal Piemonte dovrete percorrere l’autostrada A5 (Torino-Aosta) che collega Torino al Traforo del Monte Bianco, passando per Ivrea e la Valle d’Aosta.

Arrivati ad Aosta prendete l’uscita Morgex e proseguite sulla strada statale seguendo le indicazioni per La Salle.

Dalla Lombardia dovrete percorrere l’autostrada A4 e imboccare il raccordo a Santhià, in direzione Aosta.

Si può giungere in Valle d’Aosta anche dal versante francese o svizzero attraverso i due trafori del Monte Bianco e del Gran San Bernardo, percorrendo rispettivamente le statali n°26 e n°27 e, nel periodo estivo (tra giugno e ottobre), attraverso i valichi del Piccolo e Gran San Bernardo.

IN TRENO

Si può raggiungere la Valle d’Aosta comodamente in treno evitando così il traffico stradale.

La stazione ferroviaria di Aosta è collegata con le stazioni di Torino Porta Nuova e Torino Porta Susa, con un numero frequente di corse.

Il tempo medio di percorrenza della tratta è di 130 minuti con cambio treno ad Ivrea.

Le principali stazioni ferroviarie valdostane che si incontrano lungo il tracciato (Pont-Saint-Martin, Verrès e Châtillon / Saint-Vincent) sono collegate alle valli laterali da servizi bus.

Arrivare in treno da Milano è possibile in circa 200 minuti, con un cambio treno alle stazioni di Ivrea e di Chivasso.

IN AEREO

Gli aeroporti più vicini per volare in Valle d’Aosta sono quelli di Torino, Milano e Ginevra.

Esistono trasferimenti da e per gli aeroporti consultabili sul sito turistico della Valle d’Aosta.

IN AUTOBUS

La Valle d’Aosta è raggiungibile anche con pullman di linea attraverso collegamenti Nazionali e Internazionali.

LO PAN NER – I PANI DELLE ALPI

LA SALLE – VALLE D’AOSTA

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

Ora torniamo a noi e alla mia esperienza vissuta durante il Blog Tour Lo Pan Ner 2018.

Lo sapevate che il comune valdostano di La Salle conta il maggior numero di forni da pane?

Dal 1991 al 1993, infatti, ne sono stati censiti ben quarantotto!

Dal Catasto d’impianto, fine XIX secolo, 25 risultano appartenere agli abitanti del villaggio altri a capi di famiglia (Hyvoz a Derby, Coccoz a Chez-Borgne, Chabod a La Tour de Favray, ecc…).

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

La Salle: i Forni della Festa “Lo Pan Ner” 2018 in Valle d’Aosta. Blog Tour AIFB

I sei forni partecipanti all’evento sono ubicati nelle seguenti località:  Pià de Veulla, Chabodey, Moras, Château, Beauregard, Chez les Coccoz.

La panificazione per la manifestazione è iniziata già il venerdì, per poi proseguire sabato mattina.

Al nostro arrivo oltre alla presentazione con Nathalie abbiamo conosciuto anche Chiara la presidente della Pro Loco di La Salle.

Ci siamo ritrovati nella piazza del paese dove, proprio in quel momento stava partendo il giro in e-bike con i maestri di mountain bike lungo i forni tra La Salle e Morgex.

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

Noi invece abbiamo fatto una passeggiata per le vie del paese fino a raggiungere il primo forno, Pià de Veulla, dove abbiamo assistito alla realizzazione del galletto che viene preparato per i bambini come da tradizione.

Successivamente con Chiara abbiamo raggiunto in auto il secondo forno,  Moras.

Ad attenderci una tavola imbandita di ottimi prodotti locali e ovviamente la famiglia che si occupa del forno e della preparazione del pane nero e non solo.

Sapete quanto io sia un’amante dei dolci e poter assaggiare un pane dolce appena sfornato e ancora tiepido mi ha fatto letteralmente battere il cuore.

Era croccante fuori e morbido dentro, una vera delizia!

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

La Salle: i Forni della Festa “Lo Pan Ner” 2018 in Valle d’Aosta. Blog Tour AIFB

Dopo l’assaggio abbiamo assistito alla preparazione dell’impasto e successivamente alla cottura del pane nero.

La cosa più bella è comunque quella di conoscere nuove persone, e ascoltare le loro storie, perché sono raccontate con amore e tanta passione.

Altro giro, altra corsa, come si dice. Da un forno ad un altro.

Il forno di Château è situato in una posizione dalla vista mozzafiato, reduci dalla fortunata giornata di sole ne siamo rimasti totalmente affascinati.

Tra una chiacchiera e l’altra il tempo è volato via in un attimo e mentre assaggiavamo alcuni prodotti tipici abbiamo anche scoperto che il pane di questo forno viene prodotto con la farina macinata dai cereali coltivati da questa meravigliosa famiglia.

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

L’ultimo forno a cui abbiamo fatto visita è stato quello di Beauregard, siamo arrivati giusto in tempo per vedere i pani cotti uscire dal forno ed essere posizionati dentro a grandi cestini.

Non potete neanche immagine che buon profumo c’era nell’aria, sarei restata lì per delle ore intere.

Chiara ci ha riaccompagnati nel cuore di La Salle dove abbiamo preso le nostre valigie dall’auto per recarci nel B&B che ci avrebbe ospitati per la notte.

DOVE DORMIRE A LA SALLE

B&B Il Portico 

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

Il B&B Il Portico è il posto ideale per le vacanze all’insegna del relax come piacciono a noi, ma anche agli amanti degli sport invernali.

Le camere sono state realizzate con rivestimenti, pavimenti e mobili in legno per rendere l’ambiente rustico come una baita, ma accogliente e calorosa come una vera casa.

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

Il contrasto tra il colore rosso e la tonalità di legno rispecchiano a pieno l’ambiente in cui ci troviamo.

La nostra camera molto spaziosa, con letto matrimoniale e bagno privato, disponeva di un angolo colazione veramente molto romantico.

La vasta scelta di prodotti per la colazione, con una particolare attenzione al territorio è sicuramente la cosa che abbiamo apprezzato di più.

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

La gentilezza della proprietaria è stata unica, sempre disponibile e accogliente tanto da averci portato le brioches ancora calde in camera, per una super colazione e un’ottimo risveglio.

Il B&B Il Portico si trova a due passi dal cuore del paese e dagli impianti sciistici di La Thuile (circa 20 Km), Courmayeur(circa 12 Km), alla Funivia del Monte Bianco (circa 18 Km) e alle Terme di Pré-Saint-Didier (circa 6 Km).

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

La Salle: i Forni della Festa “Lo Pan Ner” 2018 in Valle d’Aosta. Blog Tour AIFB

Dopo un po’ di riposo nel nostro B&B, siamo usciti per assistere alla sfilata del pane accompagnato dai rappresentanti di tutti i forni, il gruppo folckloristico Les Sallereins et Petits Sallereins, le badoches delle feste patronali di La Salle per le vie del paese con arrivo del pane in Piazza Jean Domaine.

Lì, al termine della sfilata, abbiamo potuto acquistare  il pane nero.

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

Les Sallereins et Petits Sallereins, sono gruppi di adulti e bambini facenti parte tradizione musicale valdostana che si esibiscono accompagnati da strumenti tipici, come la fisarmonica, indossando il caratteristico costume del paese.

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

Durante il pomeriggio è stato allestito un piccolo marché agricole nella piazza Cavalieri Vittorio Veneto.

Questa per me è stata un’esperienza unica, che vi consiglio ia vivere almeno una volta nella vita, per assaporare e conoscere le tradizioni di un tempo.

Un ringraziamento speciale a Chiara e a tutta la Pro Loco di La Salle per l’accoglienza che mi è stata riservata, all’AIFB di cui faccio parte, per aver organizzato questo Blog Tour in collaborazione con il (BREL) Assessorato Istruzione e Cultura – Bureau régional ethnologie et linguistique.

La Salle i Forni della Festa Lo Pan Ner 2018 in Valle d'Aosta. Blog Tour AIFB

Lascia un commento