Plumcake al profumo di Limone

Buongiorno,

ho scoperto un bellissimo contest che dà la possibilità di ideare e creare un dolce ispirato ad un romanzo preferito che abbiamo letto.

Per l’occasione ho scelto Piccoli Limoni Gialli, perché lo trovo un romanzo leggero e molto scorrevole nella lettura con un finale a sorpresa!

Piccoli Limoni Gialli

“… Piccoli limoni gialli?” Kalle sembrava soppesare le parole una a una. Lo ripeté fra sé un paio di volte. “No è male” disse alla fine. “Mi suona familiare, in qualche modo”.

Agnes cominciò a canticchiare: “Jag längtar till Italien, till Italiens sköna land, där små citroner gula, de växa upp på strand…”

(Sono i versi della poesia Längtan till Italien – Nostalgia dell’Italia, scritta dal poeta e musicista Birger Sjöberg – 1885-1929 – e pubblicata nella raccolta postuma Fridas andra bok – Il secondo libro di Frida. Il componimento, molto celebre in Svezia nella sua forma musicata, inizia con i versi citati da Agnes: “Ho nostalgia dell’Italia/ della bella terra italiana/ dove piccoli limoni gialli/ crescono sulle spiagge”).

“Si, ma certo! È perfetto: il Mediterraneo, i limoni, l’Italia…

è proprio l’associazione giusta!” Kalle la guardò entusiasta.

… … … 

Agnes chiuse gli occhi per un breve istante e rivide subito l’immagine.

“Allora: pensavo che le pareti potrebbero essere dipinte di giallo limone, tanto per restare in tema …”

Kalle disse: “Non è affatto come me l’ero immaginato io, ma è meglio così, e si addice di più alla nostra cucina. Sarà un’atmosfera calda, accogliente … ma al tempo stesso semplice e fresca, come i piatti che serviremo”.

“Potremmo anche mettere dei recipienti pieni di limoni alla finestra”.

“E proporre il limoncello come digestivo della casa”.

La ricetta che il libro mi ha ispirata è un plumcake al profumo di limone.

Plumcake al profumo di Limone

Ingredienti:

– 220 g di farina 00

– 225 g di zucchero di canna

– 4 uova

– 2 limoni non trattati

– 100 g di burro

– 3 cucchiaini di lievito

– 1 pizzico di sale

Preparazione:

Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake. Preriscaldate il forno a 180°C.

Lavate i limoni in acqua calda e asciugateli bene. Grattugiatene finemente la scorza, spremete i frutti.

Fate sciogliere il burro in un pentolino, quindi toglietelo dal fuoco.

Lavorate le uova con lo zucchero di canna e il sale per ottenere un composto spumoso.

Incorporatevi la scorza e il succo dei limoni.

Unite il burro sciolto.

Mescolate la farina in una ciotola con il lievito e setacciateli sopra la crema di uova.

Versate l’impasto nello stampo, livellatelo e infornatelo sul ripiano intermedio per circa 45 minuti.

Sfornate il plumcake, lasciatelo raffreddare e spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

Plumcake al profumo di Limone

2 commenti

  1. Bellissima storia, non la conoscevo ma la metto nella lista delle “cose da leggere”!
    Per non parlare del plumcake e del profumo dei limoni che mi sembra di sentire da qui!
    Grazie per aver partecipato.. in bocca al lupo!

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      Ciao grazie mille! a presto 🙂

Lascia un commento