Biscotti Ciocco-Matcha

Biscotti Ciocco-Matcha

Dopo aver superato la mia prima sfida dell’MTChallenge sul Brodetto di pesce, in cui avevo paura di annegare, questo mese mi sono sentita molto più a mio agio e tranquilla, non perché la sfida sia semplice, tutt’altro, ma è incentrata sulla categoria dolce, per la precisione si parlerà di biscotti.

Biscotti Ciocco-Matcha

I vincitori dell’ultima sfida sono stati Dani & Juri di Acqua e Menta e sono loro che hanno proposto questo tema per il mese di Aprile.

Non potete capire la mia gioia ma anche la mia confusione iniziale.

Tutti amiamo i biscotti, ancor di più quelli fatti in casa, ma quale ricetta preparare per una sfida così bella, importante e ricca di partecipanti?

Biscotti Ciocco-Matcha

Bé dopo alcune ricerche ho trovato quella perfetta per l’occasione, una pasta frolla classica, profumata al tè verde matcha giapponese.

I biscotti li ho poi decorati con il cioccolato fondente fuso e delle briciole di pinoli.

Biscotti Ciocco-Matcha

Ingredienti:

  • 330 g di farina
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 200 g di burro ammorbidito
  • 200 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di miele di melata
  • 2-3 cucchiaini di polvere di tè verde matcha (potete variare la dose secondo i vostri gusti, oltre ad accentuare il colore verde aumenterà anche il sapore)
  • 100 g di cioccolato fondente
  • panna q.b.
  • pinoli q.b.

Preparazione:

In una ciotola mescolate la farina, la polvere di tè verde matcha ed il bicarbonato.

Da parte, amalgamate il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido.

Aggiungete l’uovo e un cucchiaio di miele e sbattete.

Versate gradualmente gli ingredienti secchi e impastate per bene.

Formate una palla che metterete a riposare almeno per 1 ora in frigorifero.

Trascorso il tempo di riposo, preriscaldate il forno a 190°C.

Stendete l’impasto sul tavolo e formate delle palline, distanziatele tra loro perché in cottura si allargheranno fino a formare dei dischetti.

Infornate per 8-10 minuti, fino alla doratura dei biscotti.

Lasciateli raffreddare su una griglia e poi decorateli con il cioccolato fuso con qualche cucchiaio di panna e i pinoli sbriciolati.

Biscotti Ciocco-Matcha

Con questa ricetta partecipo all’MTC n. 56: I BISCOTTI

6 commenti

  1. Non sono ancora riuscita a reperire il tè macha e non sai come vorrei poter replicare questi biscotti..l’abbinamento con il cioccolato li rende troppo goduriosi 😛
    Complimenti Camilla e felice serata <3

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      Ciao! Io l’ho acquistato su internet.
      Questi biscotti sono perfetti sia gustati semplici con una tazza di latte sia con la copertura di cioccolato dopo una dura giornata di lavoro.
      Buona serata un bacione 😛

  2. Ciao Camilla!! I biscotti ricoperti di cioccolato sono sempre stati una mia passione, non riuscirei mai a smettere di mangiarli! I tuoi sono splendidi, complimenti! 🙂

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      Ciao! Ti ringrazio molto per il bel commento. Buona giornata! 🙂

  3. il té matcha è stato un tormentone del web anni fa, quando tu eri ancora una bambina:-) eravamo tutte impazzite per procurarcelo, pagando fior di euro pochi grammi di quella polverina verde, dal gusto marcatamente terroso. Io sono stata fra i primi ad arrendermi, nel senso che proprio non mi piace: ora che vivo nel paese dei té verdi ho pure provato a riconciliarmici, assaggiandone di vari tipi, con vari infusi e via dicendo ma niente: nun ja fo :-). Un consiglio sugli abbinamenti: provalo con cioccolato bianco, che ammorbidisce di più la ” terrosità” del gusto del té. E metti sempre una nota acida (lamponi, limone, cranberries, etc): vedrai che equilibrio di sapori.
    I biscotti sono comunque ben fatti e la frolla ha retto bene alla cottura, a conferma di una corretta esecuzione. Brava!

    1. lacascatadeisapori dice: Rispondi

      Gli anni passano ma il té matcha resta comunque un pò costoso 😀
      A me piace metterlo nei dolci come biscotti o torte, in piccole quantità così accontento tutta la famiglia.
      L’ho provato a bere come classico tè caldo ma proprio non mi va!
      Grazie mille per gli utili consigli.
      Buona Giornata! 🙂

Lascia un commento