Cestini di Piadina con Gelato all’Amaretto e Pesche di Volpedo per Vamos a la Piada!

Cestini di Piadina con Gelato all'Amaretto e Pesche di Volpedo per Vamos a la Piada

Cestini di Piadina con Gelato all’Amaretto e Pesche di Volpedo per Vamos a la Piada!

Oggi il Calendario del Cibo Italiano celebra la Giornata Nazionale della Piadina e grazie alla collaborazione con l’azienda Fresco Piada di Riccione ha lanciato un Flash mob su tutto il territorio regionale.

GIORNATA NAZIONALE DELLA PIADINA O PIADA

Calendario del Cibo Italiano

Il nostro obiettivo è quello di inondare il web di farciture per le piadine realizzate con prodotti tipici del nostro Bel Paese.

Per scoprire tutte le nostre ricette da Nord a Sud vi inviato a visitare i profili FB e IG del Calendario.

FRESCO PIADA


Fresco Piada, artigianalità ed equilibrio degli ingredienti per una qualità superiore.

Se c’è un prodotto tipico, tradizionale, che oggi rappresenta il simbolo gourmet di un territorio e del Made in Italy è sicuramente la Piadina Romagnola.

A Riccione, Fresco Piada è l’azienda che meglio rappresenta la produzione di alta qualità di questo prodotto.

Il suo sistema produttivo è rimasto lo stesso dalla fondazione, nel 1996, così come l’abilità manuale delle maestranze, le materie prime d’eccellenza impiegate e la selezione di prodotti locali, quali le farine di grani esclusivamente romagnoli, il sale integrale marino di Cervia e l’olio extravergine di oliva delle colline riminesi.

Le Piadine di FRESCO PIADA

Tutte le piadine Fresco Piada sono precotte a mano una a una, su piastra, secondo i riti della tradizione, da personale altamente selezionato e qualificato.

Le piadine vengono poi fatte raffreddare a temperatura ambiente, in tal modo i prodotti non subiscono alcuno stress termico e mantengono inalterate la loro rinomata fragranza, anche dopo essere stati confezionati.

Per la ricetta dei Cestini di Piadina con Gelato all’Amaretto e Pesche di Volpedo ho scelto di utilizzare la La Piada ai Grani Antichi BIO

La “Piada ai Grani Antichi”, è un prodotto bio, con farine del Molino Pransani: materia prima di alta qualità, filiera corta del grano, un cibo più sano e più rispettoso dell’ambiente tramite un’agricoltura biologica.

Ingredienti Piada ai Grani Antichi:

  • Farina biologica di Grano Tenero tipo 2 macinata a pietra (miscela di Grani Antichi)
  • Crusca biologica di Grano Tenero da Grani Antichi
  • Lievito Madre Naturale biologico
  • Sale Marino Integrale Delle Saline di Cervia
  • Miele di Acacia biologico
  • Malto d’orzo biologico
  • Olio extravergine di oliva biologico

La Pesca di Volpedo

Immagine di radiogold.it

La zona di produzione delle Pesche di Volpedo comprende il comune di Volpedo–Monleale ed i comuni limitrofi della Bassa Val Grue e Val Curone.

La coltivazione del pesco nella zona del tortonese è praticata da moltissimo tempo in quanto, esistono terreni “sabbiosi” particolarmente favorevoli a questa coltura.

Le Pesche di Volpedo iniziano ad essere raccolte in prossimità della maturazione e poi nei periodi successivi (compresi tra la seconda decade di giugno e la prima decade di settembre).

La permanenza prolungata sulle piante migliora colore e pezzatura ed esalta le qualità organolettiche dei frutti che vengono confezionati manualmente.

FONTE: Volpedo Frutta

Cestini di Piadina con Gelato all’Amaretto e Pesche di Volpedo per Vamos a la Piada!

Cestini di Piadina

Ingredienti per i cestini:

Procedimento:

Con l’aiuto di un coppa pasta ritagliate dei dischi di piadina.

Le dimensioni del coppa pasta dovranno essere più grandi dello stampo per muffin utilizzato.

Inumidite le piadine con acqua, latte o con la bagna al Moscato.

Disponete con delicatezza ogni disco nello stampo per muffin dandogli la forma di un cestino.

Se alcuni punti si rompono, cercate di sovrapporre il disco di piadina in modo da chiudere bene il cestino.

Infornate a 180°C per circa 10-15 minuti.

Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

Gelato all’Amaretto e Pesche di Volpedo

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di amaretti
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 300 g di yogurt
  • 2 albumi
  • 150 ml di panna fresca

Procedimento:

Tritate grossolanamente gli amaretti morbidi o secchi con lo zucchero, poi mescolateli insieme allo yogurt.

Montate (separatamente) sia gli albumi a neve che la panna fresca e incorporateli delicatamente al composto.

Versate il tutto in un contenitore e ponete in congelatore per almeno 4 ore.

Togliete il gelato dal freezer e con l’apposito strumento formate le palline.

Composizione della ricetta:

Prendete i cestini di piadina e inseritevi all’interno le palline di gelato.

Decorate con briciole di amaretto e Pesche di Volpedo fresche o grigliate al profumo di Moscato.

I Cestini di Piadina con Gelato all’Amaretto e Pesche di Volpedo per Vamos a la Piada… SONO PRONTI!

2 Risposte a “Cestini di Piadina con Gelato all’Amaretto e Pesche di Volpedo per Vamos a la Piada!”

  1. Un dessert bellissimo ed ho già l’acquolina in bocca!

  2. ma che bella ricetta! e quei cestini mi hanno veramente colpito, sono di una bellezza indescrivibile, bravissima! dolcetto strepitoso!

Lascia un commento