Çoban Salatası: Insalata del Pastore – Bitter Sweet: Ingredienti d’Amore

Çoban Salatası: Insalata del Pastore – Bitter Sweet: Ingredienti d’Amore

Siamo entrati ufficialmente nella settimana di Ferragosto. Il caldo si fa sentire e la voglia di cucinare è andata in vacanza.

Niente forno, pochi cibi caldi in tavola e un solo pensiero fisso: LA GRIGLIATA!

Oggi però non vi parlerò di carne, ma vi consiglierò un contorno sano, veloce e saporito da gustare in questa strana estate.

Nella prima puntata di Bitter Sweet: Ingredienti d’Amore, la cuoca Nazli prepara una deliziosa insalata per la cena in giardino con Ferit e Bulut.

Nella scena non viene indicato il nome, ma l’aspetto è molto simile alla Çoban Salatası: Insalata del Pastore, quindi di seguito trovate qualche informazione su questo piatto e la semplice preparazione.

Çoban Salatası: Insalata del Pastore – Bitter Sweet: Ingredienti d’Amore

Questa insalata, generalmente costituita da un delizioso mix di pomodori a pezzi, cetrioli, friggitelli, cipolla e prezzemolo, è diffusa in tutta la Turchia e il Medioriente.

La ricetta che vi propongo è tratta da: Eat Istanbul. Viaggio nel cuore della cucina turca.

Negli ingredienti sono stati eliminati i cetrioli e vi è l’aggiunta della feta sbriciolata.

La marinatura serve per permettere ai vari profumi di svilupparsi e amalgamarsi.

Çoban Salatası: Insalata del Pastore – Bitter Sweet: Ingredienti d’Amore

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cipolla rossa (o bianca), pelata e tagliata a dadini
  • 2 pomodori maturi tagliati a cubetti
  • 2 friggitelli privati dei semi e tagliati a fettine (in alternativa 1 peperone verde)
  • 100 g di Feta sbriciolata
  • prezzemolo fresco tritato finemente
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • il succo di 1 limone
  • sale e pepe nero macinato
  • sumak (facolatativo)

Preparazione:

Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola e fateli marinare per 30 minuti.

Condite generosamente con sale e pepe nero macinato fresco.

Appena prima di servire, distribuitevi la feta sbriciolata e un po’ di sumak.

Camilla - La Cascata dei Sapori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Contenuti Protetti