Trenette al Pesto con Fagiolini e Patate – Luca Disney Pixar

Trenette al Pesto con Fagiolini e Patate – Luca Disney Pixar

Luca è un film d’animazione del 2021 diretto da Enrico Casarosa, nominato agli Oscar® (“La Luna”) e prodotto da Andrea Warren (“Lava,” “Cars 3”); Pixar Animation Studios, in co-produzione con Walt Disney Pictures, e distribuito dai Walt Disney Studios Motion Pictures.

Ambientato in una località costiera della riviera italiana, tra Monterosso e Portovenere, “Luca” tratta la storia di un ragazzino che vive un’estate indimenticabile tra gelati, pasta e lunghissimi giri in Vespa.

Luca Paguro condivide le sue avventure con il suo nuovo amico Alberto Scorfano, ma il divertimento è minacciato da un segreto ben custodito: i due sono creature marine provenienti da un mondo sottomarino e insieme vanno alla scoperta del mondo degli umani.

Luca e Alberto si recano a Portorosso, un tipico villaggio di case colorate della costa ligure; lì conoscono una ragazza di nome Giulia Marcovaldo, che li porta a casa sua dove vive con il padre Massimo, un esperto cacciatore di pesci.

Luca, Alberto e Giulia decidono di partecipare alla Portorosso Cup nella speranza di vincere una Vespa. Come andrà a finire la gara?

Non vi resta che scoprirlo guardando il film sulla piattaforma di streaming Disney+ dal 18 giugno 2021.

Guarda cosa bolle in pentola: il direttore di #PixarLuca Enrico Casarosa ha condiviso la sua ricetta delle Trenette al Pesto presenti nel film.

Trenette al Pesto con Fagiolini e Patate – Luca Disney Pixar

Ingredienti per 4 persone:

Per il pesto alla genovese

  • 45 foglie (50 g) di basilico fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • due cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di Pecorino grattugiato
  • una manciata (30 g) di pinoli
  • 1/2 bicchiere 100 g di olio evo
  • 1 pizzico di sale grosso

Per la pasta

  • 500 g di trenette (linguine o spaghetti)
  • 100 g di fagiolini tagliati a pezzi
  • 1 patata gialla tagliata a cubetti

Iniziamo con il pesto!

Mettete il basilico e l’aglio in un mortaio di marmo insieme a un pizzico di sale grosso.

E iniziate a pestare con il pestello.

Aggiungete un po’ d’olio a filo.

*Se non avete pestello e mortaio, potete usare un frullatore. In effetti è quello che usa la maggior parte della gente in Liguria al giorno d’oggi.

Poi aggiungete i pinoli, il Parmigiano e il Pecorino.

Continuate ad aggiungere l’olio d’oliva; alla fine dovrebbe avere la consistenza di una crema densa e la quantità d’olio dipende dal grado di assorbimento della miscela.

Il SEGRETO per un pesto delizioso è: non cuocere il basilico! Se usate il frullatore, fatelo andare lentamente, per non scaldare gli ingredienti.

Procedimento per la pasta

A questo punto potete mettere a bollire l’acqua.

Quando bolle, salate l’acqua con un po’ di sale grosso.

Buttate la pasta e aggiungete i fagiolini e le patate.

Cuocete la pasta secondo le indicazioni riportate sulla confezione.

Infine, scolate la pasta. Deve essere al dente, non troppo cotta!

Tenete da parte un po’ d’acqua di cottura…

Mettete il pesto in una ciotola…

Aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura al pesto.

E infine versate la pasta nella ciotola con il pesto!

Mescolate bene! E servite!

Buon Appetito!

Camilla - La Cascata dei Sapori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Contenuti Protetti