Frollini alla Vaniglia

Frollini alla Vaniglia

 Frollini alla Vaniglia

Tra le preparazioni di pasticceria che preferisco realizzare ci sono i biscotti. Lo sapevate? Non mi ricordo se vi avevo già parlato di questo “amore per i biscotti”.

Sarà che da bambina, appena arrivavo a casa della nonna, cercavo la scatola in latta che conteneva i biscotti al burro, ma da allora non posso più fare a meno di loro.

Semplici, al cacao, con la farina di mais, con nocciole o castagne e così via.

Un pomeriggio di questa settimana ho preparato la versione con la pasta frolla montata.

Se non li avete mai assaggiati, vi consiglio di provarli perché sono qualcosa di inspiegabilmente buono, friabili e dall’aroma inconfondibile di vaniglia.

Frollini alla Vaniglia

Questo articolo fa parte del progetto #CookingeBeauty, la nuova rubrica lanciata in collaborazione con Mariacarla, Beauty e Lifestyle Blogger di MyFloreschic.

I nostri articoli avranno come protagonista un ingrediente (a volte di stagione altre no), raccontato sia dal punto di vista culinario che cosmetico.

Il primo post pubblicato lo scorso ottobre aveva come protagonista la melagrana, io avevo proposto una Cheesecake Light alla Melagrana.

Per il mese di novembre come avrete capito dal titolo della ricetta abbiamo scelto: la vaniglia.

Frollini alla Vaniglia Cooking e Beauty La Cascata dei Sapori

La vaniglia è una spezia ricavata dai frutti, chiamati baccelli, di una pianta della famiglia dell’Orchidaceae originaria del Messico.

Viene utilizzata in cucina, soprattutto nella pasticceria per preparare dolci, creme, torte, budini e simili.

Le Varietà più conosciute:

  • Bourbon, caratteristica del Madagascar;
  • Tahitensis, dal profumo caldo e speziato;
  • Tahiti dall’aroma delicato;

Proprietà:

  • Stimola l’appetito e la produzione di succhi gastrici
  • Funzione digestiva
  • Proprietà calmanti, antistress
  • Ricca di antiossidanti

Commercio e consumo

La vaniglia si può trovare nella gran parte dei negozi di alimentari sotto forma di:

  • Baccelli di vaniglia
  • Estratto di vaniglia
  • Vanillina (prodotto sintetico)

FONTI:

https://it.wikipedia.org/wiki/Vanilla_planifolia

http://www.alimentipedia.it/vaniglia.html

LA VANIGLIA PER ESSERE BELLI DENTRO E FUORI

Il suo aroma molto gradevole e dolce, è utilizzato spesso nell’industria della profumeria e della cosmetica.

Nel suo articolo LA VANIGLIA PER ESSERE BELLI DENTRO E FUORI, Mariacarla vi consiglia dei prodotti della linea Petali di Vaniglia di Bottega Verde.

Frollini alla Vaniglia

Frollini alla Vaniglia

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00
  • 60 g di fecola di patate
  • 150 g di zucchero a velo
  • 180 g di burro
  • 1 uovo + 2 tuorli
  • 1 bacca di vaniglia

Preparazione:

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

Setacciate la farina, la fecola e la polpa della bacca di vaniglia incisa longitudinalmente e raschiata.

Unite lo zucchero a velo al burro morbido e sbattete con una frusta fino a quando otterrete una crema soffice.

Aggiungete l’uovo e quando sarà incorporato al composto, unite i tuorli, uno alla volta, sempre mescolando.

Unite la farina e la fecola aromatizzate e setacciate, poco alla volta.

Sbattete a lungo, finché gli ingredienti saranno ben amalgamati.

Trasferite il composto all’interno di una tasca da pasticcere con la bocchetta a stella e, premendo delicatamente, formate i frollini alla vaniglia.

Infornate e fate cuocere in forno già caldo a 140°C per 20 minuti.

Lasciate raffreddare i frollini alla vaniglia prima di gustarli con una calda e fumante tazza di tè.

Frollini alla Vaniglia

Questi friabili frollini alla vaniglia si servono in accompagnamento al tè o alla cioccolata, oppure a fine pasto con il caffè.

Ricetta tratta da: Biscotti e piccola pasticceria – Scuola di pasticceria – Accademia maestri pasticceri italiani

 

 

Lascia un commento