Ravioli a cuore di San Valentino con Speck e Brie

Ravioli a cuore di San Valentino con Speck e Brie

Ravioli a cuore di San Valentino con Speck e Brie

Come avevo già preannunciato nell’ultimo articolo, quest’anno, anzi ogni anno, festeggiamo San Valentino a casa.

Il menù della cena lo realizzo io, rispettando ovviamente i gusti culinari di entrambi.

Non so ancora quante portate fare, ma di sicuro ci sarà qualche stuzzichino come aperitivo e delle bollicine per brindare all’amore.

Come dessert preparerò la Cream Tart a forma di cuore con Crema Chantilly allo Zafferano ma in versione monoporzione.

La ricetta che vi propongo come primo piatto per la cena degli innamorati è quella dei Ravioli a cuore di San Valentino con Speck e Brie.

La ricetta dei Ravioli a cuore di San Valentino con Speck e Brie è in collaborazione con l’Azienda Agricola “Al Berlinghetto”.

Se volete provare i salumi di qualità dell’Azienda Agricola “Al Berlinghetto” visitate il loro nuovissimo Shop Online.

Speck Az. Agricola “Al Berlinghetto”

Tipologia di carne: Spalla di suino

Ingredienti: carne di suino, sale, aromi spezie naturali. Conservante nitrito di potassio

Tipo di budello: non presente

Formato: Intero o 1/2 sottovuoto

Peso medio: 2000 g

Stagionatura: 6 mesi

Caratteristiche: l’azienda ha scelto di utilizzare la spalla anziché la coscia, perché nella spalla sono presenti più marezzature (all’interno del muscolo) che regalano il gusto inconfondibile e rendono la fetta meno asciutta.

Ravioli a cuore di San Valentino con Speck e Brie

Ingredienti:

Per la pasta fresca rossa

  • 250 g farina “00”
  • 125 g farina di semola
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 uovo intero
  • 60 ml di vino rosso
  • 70 g di concentrato di pomodoro

Procedimento:

Setacciate le farine sul piano di lavoro e formate al centro una cavità.

Sbattete le uova insieme al vino rosso e al concentrato di pomodoro con la forchetta, quindi versatele al centro della cavità della farina.

Incorporate la farina poca per volta prelevandola dai bordi e aiutandovi con la forchetta.

Quando la farina sarà stata tutta assorbita, formate con le mani una palla.

Impastate spingendo sulla pasta con i polsi, ripetendo l’operazione fino a quando la pasta sarà liscia ed omogenea.

Copritela e fatela riposare per 30 minuti.

Ingredienti:

Per il ripieno di Speck e Brie

Procedimento:

Nel mixer da cucina tritate lo speck con il formaggio brie.

Aggiungete l’uovo, il pane, qualche cucchiaio di latte e un pizzico di sale.

Quando gli ingredienti del ripieno sono amalgamati tra loro potete trasferire il composto in una ciotola.

Ingredienti:

Per il condimento

  • burro q.b.
  • foglie di salvia
  • grana grattugiato

Preparazione dei ravioli a cuore di San Valentino con Speck e Brie:

Stendete la pasta con il matterello oppure con l’apposita macchina per tirare la pasta, in una sottile sfoglia.

Preparate i ravioli a forma di cuore, ponendo al centro di una striscia di pasta un cucchiaino di ripieno e adagiando sopra una seconda striscia, pressate bene per far fuoriuscire l’aria e con l’apposito stampino create il raviolo.

Cuocete i ravioli per alcuni minuti in acqua bollente salata, scolateli e conditeli con burro fuso e salvia.

Spolverate con il grana grattugiano a piacere. Serviteli caldi.

Lascia un commento