Baklava ai Pistacchi – Erkenci Kuş

Baklava ai Pistacchi – Erkenci Kuş

Questa è forse una delle ricette più attese e richieste dalle fan delle Serie TV turche e non solo, il Baklava.

Dolce per eccellenza della Turchia, tanto delizioso quanto ricco di zuccheri, viene preparato con pistacchi, noci, mandorle e frutta secca mista.

Gaziantep, città della Turchia del sud, la più grande della Regione dell’Anatolia Sud Orientale e la sesta della nazione, è famosa per la sua produzione di dolci e di pistacchi.

La maggior parte dei migliori negozi di baklava di Istanbul sono di proprietà di mastri pasticceri provenienza da questa zona.

Baklava ai Pistacchi – Erkenci Kuş

Questo dolce tradizionale doveva comparire almeno in una delle 51 puntate di Erkenci Kuş – DayDreamer “Le Ali del Sogno” e così è accaduto.

In alcune scene abbiamo visto i protagonisti gustare questa bontà e delizia in compagnia di amici e vicini di casa, perché le cose buone vanno sempre condivise.

Fate attenzione perché il Baklava crea dipendenza, un pezzetto tira l’altro e i quadretti nella teglia finiscono in un attimo.

Afiyet Olsun!

Baklava ai Pistacchi – Erkenci Kuş

La ricetta è rivisita e tratta da: Eat Istanbul. Viaggio nel cuore della cucina turca

Ingredienti:

  • 300 g di pistacchi sgusciati
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 100 g di burro fuso
  • 20 fogli di pasta fillo

Per lo sciroppo:

  • 200 g di zucchero semolato
  • 200 ml di acqua
  • 30 ml di miele
  • 1 stecca di cannella
  • 6 chiodo di garofano
  • Scorza d’arancia o limone

Per guarnire:

  • pistacchi tritati finemente

Preparazione:

Preparate lo sciroppo: scaldate lo zucchero e 200 ml di acqua in un pentolino a fuoco basso, mescolate e lasciate sobbollire fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto.

Aggiungete il miele, la stecca di cannella, i chiodi di garofano e la scorza d’arancia o di limone e lasciate cuocere a fuoco lento per 15 minuti, finché lo sciroppo non inizierà ad addensarsi.

Eliminate la stecca di cannella, la scorza d’arancia e i chiodi di garofano.

Tritate grossolanamente 300 g di pistacchi.

Versateli in una ciotola, aggiungete la cannella e i chiodi di garofano in polvere e mescolate.

Preriscaldate il forno a 180 °C. Spennellate la tortiera (30×30 circa) con il burro fuso.

Adagiate un foglio di pasta fillo sulla teglia imburrata e spennellatelo di burro.

Sovrapponetegli un altro foglio, spennellatelo con il burro e ripetete le stesse operazioni finché non avrete utilizzato metà della pasta fillo.

Cospargete in modo uniforme i pistacchi tritati sulla pasta fillo. Coprite con i fogli di pasta fillo rimasti, spennellandoli uno ad uno con il burro.

Infine spennellate l’ultimo strato con una quantità di burro più abbondante.

Con un coltello affilato, tagliate i baklava a quadretti, incidendoli solo fino a ¾ della loro altezza.

Cuocete nel forno preriscaldato per 30 minuti a 180°C, poi abbassate la temperatura a 160°C e cuocete per altri 30 minuti.

I baklava saranno pronti quando avranno un bel colore dorato.

Toglieteli dal forno e fateli raffreddare prima di versarvi sopra lo sciroppo freddo.

Aspettate che siano completamente raffreddati prima di tagliarli lungo le linee incise in precedenza.

Servite ogni porzione guarnita con i pistacchi tritati finemente.

Camilla - La Cascata dei Sapori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
error: Contenuti Protetti