Tagliatelle al basilico con sugo alle verdure

Preparare la pasta fresca in casa mi riporta indietro nel tempo quando da piccola mi sedevo sulla tavola e guardavo da vicino la mia nonna che faceva la sfoglia, utilizzava la macchina con la manovella per tirare il panetto, ma oggi come allora mi ritengo senza “forza” nelle braccia e quindi io mi affido si alla sua macchinetta, ma con l’utilizzo di un motore molto più comodo.

Purtroppo non abbiamo avuto nessuna occasione di realizzare insieme delle ricette per il mio blog, infatti ci ha lasciati all’improvviso due anni fa, ma sono sicura che sarebbe molto orgogliosa di me e del percorso che ho intrapreso seguendo le sue orme.

Ho deciso di contribuire a questa giornata, che, come avrete capito è molto speciale per me, con le Tagliatelle al basilico e sugo alle verdure.

Ingredienti Tagliatelle al basilico:

  • 350 g di farina bianca
  • 3 uova
  • 50 g di basilico tritato finemente
  • Sale

Tagliatelle al basilico

Ingredienti Condimento:

  • 150 g di zucchine
  • 150 g di carote
  • 1 porro
  • 3 cuori di carciofi
  • Pomodorini datterini + 1 bicchiere di polpa
  • Vino bianco
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Parmigiano grattugiato
  • Sale

SUGO ALLE VERDURE

Preparazione Tagliatelle al basilico:

Setacciate la farina con un pizzico di sale sul piano di lavoro e formate al centro una cavità.

Sbattete le uova con il basilico in una terrina, versatele al centro della cavità e inglobate la farina dai bordi aiutandovi con una forchetta.

Impastate e coprite la pasta lasciandola riposare per 30 minuti.

Dividete la pasta in pezzi tutti uguali.

Passate un pezzo di pasta tra i rulli alla massima apertura e proseguite stringendoli ogni volta.

Spolverizzate le sfoglie di pasta con la semola, copritele con un telo e lasciatele seccare per 15 minuti.

Montate il rullo per formare le tagliatelle e fate passare le sfoglie una alla volta.

Tagliatelle al basilico con sugo alle verdure

Ora che le tagliatelle sono pronte, preparate il sugo di verdure.

Ho utilizzato le verdure ancora congelate, avevo nel freezer le zucchine e le carote del mio orto, i carciofi e i pomodori datterini che mi erano stati regalati e che non avevo ancora utilizzato, erano già tagliati e puliti, così li ho inseriti direttamente nel tritatutto ed ho ottenuto delle verdure a piccoli pezzetti.

Dopo aver fatto rosolare il porro tagliato finemente in una piccola casseruola con un filo d’olio, versate le verdure, un goccio di vino bianco e lasciatelo sfumare, aggiungete poi un bicchiere di polpa di datterini.

Cuocete il tutto fino a quando i pezzetti di verdure saranno morbidi e la polpa leggermente rappresa; quindi salate a piacere.

Fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele e conditele con il sugo alle verdure.

Completate con il parmigiano grattugiato e servite.

Tagliatelle al basilico con sugo alle verdure

lacascatadeisapori

10 pensieri su “Tagliatelle al basilico con sugo alle verdure

    1. Grazie mille! Anche a me piace moltissimo il basilico, quando era ancora tenere ho staccato le foglie e le ho conservate nel frezeer in modo da poterlo avere tutto l’anno.
      Buon fine settimana. 🙂

    1. Ciao! Grazie, si queste tagliatelle si possono gustare con qualsiasi sugo alle verdure di stagione. Buona giornata 🙂

    1. Ciao, è stato un vero piacere contribuire alla giornata che ti ha vista ambasciatrice. Grazie mille e direi di sì è una ricetta sana e gustosa. Buona serata! 🙂

    1. Grazie mille! Diciamo che le erbette esaltano ancora di più i profumi e sapori del piatto. Buon fine settimana un bacione 😀

    1. Grazie mille! Il sugo è veramente perfetto per tutti, basta scegliere le verdure che più si preferisce. ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto